Tortillas di mais ripiene di tonno scottato ed olive

Tortillas:
• 250 gr di farina di mais bianco
• 120 ml di acqua
• 10 gr di lievito in polvere
• Olio extravergine d’oliva
• 1 pizzico di sale
Tonno scottato:
• 240 gr di filetto di tonno rosso
• 40 gr di olive di Gaeta denocciolate
• 50 ml di vino bianco
• Olio extravergine d’oliva
Pesto di pomodoro:
• 8 pomodori
• 4 foglie di basilico
• 2 fettine di aglio
• 1 acciuga sott’olio
• Olio extravergine d’oliva
• Sale
• Pepe
Le tortillas: sciogliere il sale nell’acqua tiepida. Unire la farina di mais, il lievito, l’olio extravergine d’oliva ed aggiungere l’acqua. Impastare e lavorare bene la pasta. Lasciare riposare per 1 ora e successivamente dividere in panetti da 50 – 60 gr l’uno. Stendere ogni panetto formando un disco rotondo dal diametro di 15 cm.

Il tonno scottato: tagliare il filetto di tonno a dadini alti 1 cm. Scottarli pochi istanti in una padella antiaderente con pochissimo olio extravergine d’oliva, aggiungere il vino e lasciare evaporare. Unire le olive di Gaeta tagliate a metà e regolare di sale, se necessario.
Il pesto di pomodoro: incidere la buccia dei pomodorini con un piccolo taglio a croce, immergere in acqua bollente per alcuni secondi, estrarre con una schiumarola, raffreddare in acqua ghiacciata, togliere la buccia, dividere in quarti e privare dei semi. Tagliare a brunoise. In un mortaio, pestare il basilico insieme alle fettine di aglio private dell’anima e l’acciuga sott’olio. Unire il composto ai pomodori e condire con olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Aggiungere il tonno precedentemente preparato e mescolare bene.
Mettere sul fuoco una padella per crepes od antiaderente e, quando sarà ben calda, adagiarvi una tortillas alla volta.
Cuocere a fuoco moderato per 2 minuti, facendole dorare da ambo i lati.
Disporre le tortillas sul piatto da portata e farcirle con il condimento precedentemente preparato.

Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email