Questo appunto contiene un allegato
Sostanza organica scaricato 0 volte

Sostanza Organica


La sostanza organica nel suolo e tutti i processi che portano alla formazione dell’humus che hanno un importanza significativa in pedologia, sia perché all'humus è riconosciuto un ruolo insostituibile nella fertilità del terreno, sia perché costituisce la base di molte reazioni biologiche e delle dinamiche del terreno. Il processo di umificazione per cui la sostanza organica assume, una nuova struttura chimica e in diverso valore è accompagnato e seguito dal processo di mineralizzazione attraverso il quale la sostanza organica viene restituita all'ambiente sotto forma minerale. I composti piu’ complessi sono soggetti a trasformazioni legate anche alle attività dei microorganismi dalle molecole più’ complesse si passa a molecole via via piu’ semplici sino a diventare di nuovo utilizzabili dalle piante e successivamente dagli animali alimentandoci con la materia. Le principali fonti di sostanza organica sono la flora e la fauna presenti in loro. Alcuni autori ritengono che in una zona forestale le quantità di foglie e altri parti morte che cadono al suolo dalle piante aumentano di circa 20-40q/ha di sostanza secca. Gli organi e gli animali che vivono nel suolo sono numerosi si pensa che in un terreno forestale i lombrichi siano fra i 5 e i 7 milioni a ettaro. Diversi studi attestano che i residui organici di origine microbica raggiungono valori fino a 16 miliardi di microorganismi per grammo di terreno fertile. Si ritiene in oltre che un miliardo di microbi che fornisca 0,2 milligrammi di sostanza organica secca.
Hai bisogno di aiuto in Agraria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email