Video appunto: Piante acquatiche

Piante acquatiche



Le piante acquatiche sono dei vegetali che vivono sotto l'acqua. Spesso sono senza radici o, a volte, le radici servono soltanto come un mezzo di adesione al suolo.
Le piante acquatiche sono molto utilizzate nell'arredare dei giardini, in particolare vengono utilizzate come copertura vegetale di: fontane,laghetti, o anche ruscelli.


A seconda del modo in cui risiedono in acqua, le piante acquatiche si possono classificare in:

Piante acquatiche sommerse: queste non sono delle piante ornamentali, ma contribuiscono al miglioramento dello stato di salubrità dell’acqua;

Piante acquatiche emergenti: sono quelle piante che hanno solo la parte basale in acqua;

Piante acquatiche galleggianti: sono delle piante che sviluppano le foglie e i fiori sull'acqua, senza avere bisogno che le radici ci si fissino sul terreno;

Piante acquatiche palustri: sono quelle piante che crescono in dei luoghi paludosi;

Piante acquatiche anfibie: sono delle piante che possono vivere sia nell'acqua che nella terra emersa ed umida; sono molto diffuse soprattutto negli ambienti mediterranei.