Ominide 2994 punti

Per alcune organizzazioni la qualità è un costo, per cui si tende ad acquistare i certificati ISO 9001 o ISO 14001, ma è comunque necessario un approccio sistemico alla qualità all'interno dell'organizzazione, altrimenti non si riducono i costi.
La "non qualità" di un prodotto che viene realizzato comporta costi di produzione elevati: se io realizzo penne ma non scrivono, quindi non hanno la funzione d'uso per cui deve essere soddisfatta l'esigenza dei consumatori la penna non mi servirà, io non la comprerò e ne farò una cattiva pubblicità. Quindi l'idoneità all'uso, la qualità della penna non è semplicemente la marca ma il fatto che debba scrivere. Se non so realizzare una penna che sa scrivere sono fuori dal mercato.
Sono tantissimi i beni prodotti che non hanno le caratteristiche qualitative idonee a soddisfare e esigenze del cliente per cui se io realizzo penne che non scrivono ho sprecato costi per il personale (risorse umane), costi di produzione perchè i macchinari hanno funzionato, quindi tutte le materie prime usate, l'energia, ecc.. Ho sostenuto costi per realizzare prodotti inefficienti sul mercato. In più viene ad essere inficiata la mia immagine e io non riuscirò a sopravvivere in questo mercato. Se invece fin dall'inizio vado a monitorare il mio processo produttivo in modo tale che tutti i pezzi vengono assemblati in modo adeguato e che il prodotto venga realizzato così come io mi sono richiesto di realizzarlo, assisterò a una riduzione di costi.

Per questo motivo si è iniziata a porre l'attenzione sul concetto di qualità.

Hai bisogno di aiuto in Agraria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità