Storia contemporanea - il fascismo, il periodo della transizione

Appunti di Storia contemporanea per l'esame del professor Piva sulla periodizzazione del periodo fascista e prende in esame, in modo particolare, il periodo della transizione (1922-25). Nel 1922 re Vittorio Emanuele III incarica Mussolini di formare il nuovo governo (si tratta di un governo di coalizione). C’è la marcia su Roma. L’appunto esamina anche i provvedimenti che vengono presi in questo periodo dal governo di Mussolini (Gran Consiglio del Fascismo, Milizia volontaria per la sicurezza nazionale, riforma Gentile, legge Acerbo). Nel 1924 c’è il delitto Matteotti e la secessione dell’Aventino.

  • Esame di Storia contemporanea docente Prof. F. Piva
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea magistrale in filologia letterature e storia dell'antichità
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher pianeti2002 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Piva Francesco.

Altri contenuti per Storia contemporanea

Altri contenuti per Filologia letterature e storia dell'antichità

Trova ripetizioni online e lezioni private