Le attività più divertenti da fare in vacanza

Bianca Zito
Di Bianca Zito

 Attivita divertenti da fare in vacanza

Andare in vacanza non vuol dire solamente dedicarsi al relax estremo. Messo un punto alla routine di tutti i giorni, una pausa dalla quotidianità può trasformarsi in un’avventura da vivere fino all’ultimo respiro: riuscite ad immaginare quante cose si possono fare una volta lontani da casa? Provate a vederla così: posto nuovo, vita nuova. Ed ecco qui che, oltre alla sveglia che non suona più ad improbabili orari mattutini, fuori dalla porta si apre mondo tutto da scoprire, fatto di natura, paesaggi, tradizioni, sport, locali e, perché no, cultura. Così, lontano da tutto e tutti, sarete degli “stranieri” in una terra nuova, che starà solo a voi riuscire a conquistare. E per calarsi al meglio nei panni dell’esploratore non c’è nulla di meglio che dedicarsi ad attività nuove, coinvolgenti, ed estremamente divertenti. Qualche esempio? Scopritelo!

VACANZA IN CITTA’– Chi sceglie una grande città europea per le vacanze non sbaglia praticamente mai. Oltre ad un salto nei principali musei, le cose da fare sono talmente tante da avere l’imbarazzo della scelta. Un’attività particolare, ad esempio, potrebbe essere quella di affittare un mezzo di trasporto alternativo per visitare le principali attrattive del luogo: una bicicletta (molto usata in città come Amsterdam o Berlino), un motorino (a Roma si vedono spesso turisti in Vespa) o un risciò (pensavate esistessero solo in Cina?) riescono infatti portarvi dove taxi, autobus o metrò non arriveranno mai, permettendovi di scoprire bellissimi scorci e pittoresche stradine. Molti tour operator vi possono aiutare a prenotare mezzi di questo tipo ancor prima della partenza, in modo da non trovarvi spaesati una volta arrivati a destinazione. Ma il divertimento in città passa anche dagli eventi che, ogni estate, le istituzioni e le associazioni locali organizzano per intrattenere la popolazione: pensate alle grandi feste di piazza, ad esempio, ma anche ai concerti o al cinema all’aperto, che possono rivelarsi una valida alternativa al classico dopocena con birra al pub. E per quelli che “non è vacanza senza discoteca”, non c’è da preoccuparsi: anche le metropoli europee hanno dei nightclub da capogiro: che ne dite del Ministry of Sound di Londra o dei 5 piani della Karlovy Lazne di Praga?

MARE O MONTAGNA? – Acqua di mare o brezza di montagna? Qualsiasi alternativa sceglierete sarà un successo. Sono forse le zone costiere e i villaggi di montagna, infatti, ad offrire il più ampio scenario di attività avventurose a cui dedicarsi, quelle più estreme e coinvolgenti di sempre. Partiamo dal mare: se lo snorkeling vi sembra una cosa troppo tranquilla, provate con gli sport acquatici. A seconda della località e delle caratteristiche atmosferiche della zona, potrete cimentarvi nel windsurf e nel kitesurf, ma anche nel wakeboard e nello sci nautico. Ormai sono tantissime le strutture balneari attrezzate per attività come queste: vi basterà informarvi per vedere dove, come e quando praticarle e potrete sfidare le onde in piena libertà. E in montagna che si fa? Dipende anche da quanta neve c’è, naturalmente. Tralasciando i classici sci e pattini, che ne dite di trekking, rafting o di una bella arrampicata? Ai più romantici, invece, consigliamo una lunga passeggiata a cavallo.. magari in buona compagnia!

FINO ALL’ULTIMO SCATTO – Reflex, compatta, con rullino o, più semplicemente, smartphone. Non importa che tipo di fotografi siete, quel che conta è non dimenticare mai e poi mai di realizzare scatti in quantità. Un tour a caccia di scorci, sia che siate al mare, che abbiate scelto la montagna o che trascorriate qualche giorno in una città d’arte, non deve assolutamente mancare. Un po’ per i ricordi (stampati o digitali) che porterete con voi tutta la vita, un po’ per il divertimento insostituibile di catturare un particolare istante, uno sguardo o un tramonto. Per i patiti di social network questa attività può diventare una nuova sfida alla ricerca di like, sia su Instagram che su Facebook, mentre per i novelli fotografi sarà uno stimolo per realizzare uno scatto sempre migliore. Chissà che da una semplice vacanza non ne nasca una vera e propria passione!

NON PARTI? DIVERTITI LO STESSO! – Quest’estate rimani a casa? Non disperare! Anche se gli amici sono partiti, la città è semideserta e il mare è lontano chilometri, la situazione non è poi così tragica. Potresti infatti avere riuscire a dedicarti a tutte le attività per cui, tra scuola e compiti, durante l’anno non hai mai tempo. Ad esempio, guardare l’intera serie del tuo telefilm preferito, leggere quel libro che da tanto tempo avevi sul comodino, completare il videogioco del momento, fare un po’ di sport nel parco o una nuotata in piscina. Oppure potresti riscoprire la tua città: imbraccia anche tu una macchina fotografica e divertiti ad immortalare gli angoli più nascosti della tua terra!

Bianca Zito

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta