Si può fare l’Erasmus in America?

overseas america

La risposta è sicuramente sì! Solo che il programma non si chiama Erasmus ma Overseas. Così come l’Erasmus, Overseas è un programma di scambio con lo scopo di promuovere la mobilità studentesca in ambito extra Europeo e consente di trascorrere un periodo di tempo in un’università partner.

Proprio come nel caso dell’Erasmus, durante il programma Overseas gli studenti coinvolti dovranno frequentare corsi, svolgere esami e – per chi volesse – anche preparare la tesi.

Overseas: dove, per quanto tempo e come

Il periodo di scambio può avvenire con le università partner dei quattro continenti: Europa, Asia, Oceania e – appunto – America. Per conoscere le sedi e le destinazioni precise della tua università puoi informarti consultando il bando dell’anno relativo alla partenza.

Lo scambio può durare da un minimo di tre mesi a un massimo di dodici per ogni ciclo di studi. Per partecipare bisogna, come specificato nei bandi delle università italiane, essere iscritti almeno al secondo anno di un corso di laurea di primo livello o laurea magistrale a ciclo unico o anche al primo anno di laurea magistrale/specialistica. Non tutte le università hanno gemellaggi con college americani, quindi la prima cosa da fare è verificare se il tuo ateneo ha all’attivo questo programma di scambio con gli Stati Uniti.

Che livello di lingua è necessario avere?

Per partire col programma Overseas e raggiungere le ambite mete statunitensi è importantissimo avere il livello di lingua richiesto dai vari college. Il livello di lingua si prova grazie al TOEFL o, in alternativa, all’IELTS (ma non tutte le università accettano quest'ultima certificazione). Per presentare la domanda Overseas è necessario verificare quale sia il punteggio minimo richiesto dall’università scelta e ottenerlo entro la data di scadenza della domanda. Al momento della presentazione della domanda, quindi, è necessario possedere l’attestazione col punteggio minimo richiesto dall’università Usa scelta come destinazione secondo le modalità del bando.

Come essere ammessi

L’Overseas da la possibilità concreta di passare un periodo all’estero in un prestigioso college senza doverne pagare la costosa retta e beneficiando dei servizi offerti dall’università straniera ai suoi studenti. L’importante è essere in regola col pagamento delle tasse universitarie in Italia, seguire le lezioni oltreoceano e fare gli esami previsti dal piano di studi concordato col docente italiano e approvato dal college americano.

Oltre alla certificazione di livello minimo di inglese, per essere ammessi servono anche una lettera motivazionale e una di referenze fatta da un tuo professore. Per essere sicuri di accaparrarsi uno dei pochi e contesi posti per l’Overseas è importante avere una media alta. In bocca al lupo per la selezione!

Skuola | TV
Angelica Massera ospite della Skuola Tv!

La webstar, molto apprezzata dai più giovani grazie ai suoi video esilaranti, ci racconterà dei suoi progetti futuri! Non solo, cerchremo di capire quali sono i segreti per avere successo sul web! Non perdere la puntata!

21 novembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta