Erasmus? Superato da un semestre in America

semestre di studio nei paesi extra-europei

Se ormai l’Erasmus sembra un must per tutti gli studenti universitari, sono ancora in pochi quelli che passano un semestre in ateneo extra europeo, magari in America o in Asia. Un sogno studiare in un college? Non proprio, esistono studenti italiani che, grazie al gemellaggio della propria università con alcuni atenei di questi continenti, sono riusciti a realizzare il loro sogno di vivere un’esperienza di studio intercontinentale. Skuola.net ha intervistato per voi Lorenza e Carlo, due studenti che hanno vissuto una splendida esperienza rispettivamente a San Diego, in California, e a Shangai, città simbolo della Cina più all’avanguardia. Il tutto senza senza costi aggiuntivi rispetto alla retta universitaria e mantenendo agevolazioni e borse di studio già attive

LORENZA, DA ROMA ALLA CALIFORNIA PASSANDO PER GOOGLELorenza è tornata da poco dal suo semestre di scambio a San Diego, in California. “E’ stata la più bella esperienza della mia vita” - dice Lorenza - “ho avuto la possibilità di seguire corsi molto interessanti e impegnativi, ho incontrato persone da tutto il mondo e sviluppato amicizie molto forti. Ho potuto anche studiare e praticare lo spagnolo visto che San Diego è vicino al confine con il Messico”. In California, Lorenza ha potuto conoscere aziende come Google, ma anche tanti italiani che hanno fondato una startup nella Silicon Valley. Ma ovviamente non sono mancati i momenti tipici della vita in America: gite nel deserto californiano, spiagge da sogno, partite negli stadi americani di basket, la celebrazione del Thanksgiving.

UNO STAGE AI CONFINI DEL MONDO – La Cina è ormai una delle maggiori potenze economiche mondiali e molti ragazzi sono attratti da questo paese, soprattutto per le immense possibilità che offre dal punto di vista culturale e lavorativo: tuttavia non tutti gli studenti sanno che un’esperienza formativa a Shangai o ad Hong Kong tramite la propria università sia realmente possibile. Carlo, ha deciso di partire per la Cina e grazie alla sua università ha potuto portare a termine uno stage in una città cinese. Le prime impressioni di Carlo? “Shangai è una specie di via di mezzo tra Blade Runner, Manhattan e una vecchia cittadina cinese. Caotica ma allo stesso tempo pulita e sicura, Shanghai è stata un vero shock culturale!” Ma col tempo lo shock è passato ed è rimasto l’entusiasmo per questa importante esperienza: “Questo stage mi ha arricchito molto. Ho fatto una nuova esperienza di vita, ho conosciuto nuove persone e ho fatto qualcosa di veramente diverso. Questo è il modo migliore per crescere”.

Consigliato per te
Convinci i tuoi genitori a mandarti in vacanza
Skuola | TV
Maturità 2018: correggiamo la seconda prova

Hai dubbi sulla versione di greco? Non ti tornano i calcoli del problema di matematica? Non agitarti, perché durante la nostra diretta ti toglieremo qualsiasi dubbio!

21 giugno 2018 ore 16:30

Segui la diretta