Erasmus: 5 destinazioni per sperperare o risparmiare

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino

L'Erasmus, il programma di finanziamento per scambi di Università più grande al mondo, celebra il suo trentesimo anniversario. Dal 1987 a oggi il progetto Erasmus ha mosso circa 4 milioni di persone, dal Portogallo alla Turchia.
Ma nei lontani anni '80 non c'erano le tecnologie di adesso. L'Erasmus era fondato sul passaparola, le schede telefoniche per chiamare a casa e una buona dose di spirito di sopravvivenza. Oggi uno studente in partenza può contare sull’app per smartphone Erasmus+ e anche su altre applicazioni dedicate. Get Your Guide, ad esempio, ha creato una mappa Erasmus apposta per chi è in partenza. Hai intenzione di passare un semestre all’estero ma non sai dove? Filtra secondo le tue esigenze e scopri quale delle mete universitarie è giusta per le tue inclinazioni.
Skuola.net, sulla base dei dati messi a disposizione da Get Your Guide, ha stilato la top five delle destinazioni più convenienti e quelle più care.

Le più economiche


1. DEBRECEN - Debreceni Egyetem
Nella seconda città ungherese (dotata di aeroporto, metro e bus) il costo della vita è, in media, di 395 euro al mese. Costa di più, ovviamente, l'affitto di una camera in posizione centrale (in media 295 euro). Un abbonamento ai mezzi pubblici ha un costo di 21 euro, quello per la palestra 27 euro. Vuoi prendere una birra al pub? Costa quasi come un caffè in Italia: 0.97! La borsa di studio Erasmus per un semestre all'università oscilla tra i 150 e i 400 €/Mese.

2. SMIRNE - Ege Üniversitesi
Nella città più occidentalizzata della Turchia il costo della vita è in media di 418 euro al mese, con una borsa Erasmus di 200 - 450 €/Mese. Più di 200 euro per un affitto mensile sia condiviso che da solo. Salgono leggermente i prezzi per i mezzi pubblici (30 euro). Mangiare a pranzo in un ristorante è molto conveniente: meno di 4 euro. Se vuoi andare al pub per prenderti una birra, il costo è ancora economico: 2 euro.

3. LODZ - Uniwersytet Lódzki
Una delle città più a vocazione universitaria dell'est Europa. Si trova in Polonia e il costo medio mensile della vita è di 422 euro, mentre la borsa Erasmus è di 150 - 400 €/Mese. Salgono i prezzi delle camera: per averne una in posizione centrale bisogna spendere più di 300 euro. Costa meno prendersi una birra al pub (1,39 euro) e anche il costo del cibo è minore rispetto a Debrecen e Smirne (poco più di 100 euro). Vuoi andare in palestra? Costa solo 26 euro in media al mese.

4. ANKARA - Gazi Üniversitesi
Meno caotica e più tranquilla rispetto alla cosmopolita Istanbul, Ankara è la seconda città turca per un numero di abitanti. Presenti sia metro, bus e aeroporto. Borsa Eramsus di 200 - 450 €/Mese: il costo della vita calcolato è di 460 euro al mese circa, quasi 250 euro al mese per una stanza al centro. Per 31 euro hai l'abbonamento ai mezzi pubblici. Pranzare al ristorante? In media 4 euro. Una pinta di birra al pub? 2,60 euro.

5. POZNAN - Uniwersytet Im. Adama Mickiewicza
Altra città polacca nella top five. Anche in questo caso presenti le maggiori infrastrutture per muoversi. I prezzi per gli abbonamenti mensili sono molto modici (sotto i 25 euro). La birra al pub non è un problema: di solito 1,60 euro. L'affitto di una stanza centrale sale a quasi 340 euro al mese. La borsa che spetta a chi si reca a Poznan varia dai 150 ai 400 €/Mese, per un costo della vita che arriva a poco più di 460 euro al mese.

Le più costose


1. ZURIGO - Zürcher Hochschule der Künste e Universität Zürich
La città elvetica vince la palma di destinazione più cara. Più 2000 euro il costo medio mensile della vita, con una borsa di studio che difficilmente arriva a 300 euro. Una stanza in posizione centrale costa più di 1700 euro, condividere un alloggio può essere più economico, ma comunque si parla di 950 euro di media. Mangiare, mediamente, ha costi quasi lussuosi: 545 euro. Vuoi tenerti in forma? Quasi 80 euro al mese. Vuoi muoverti con i mezzi pubblici: stessa cifra.

2. LONDRA - University College of London
Tutti sognano di andare a studiare a Londra, metropoli stupenda a respiro multiculturale. Però alle volte i sogni fanno a pugni con la realtà. Studiare costa tantissimo nella capitale inglese: 1825 euro al mese, in media, il costo della vita con 1977 euro per una stanza in un appartamento in posizione centrale. Allora meglio optare per un affitto in alloggio condiviso: i prezzi scendono più del 50% (750 euro). Per il cibo: 213 euro il costo medio mensile. Andare al ristorante costa 17 euro, ordinare una birra al bar poco più di 5 euro. La borsa Erasmus aiuta in parte, si arriva al massimo a 500 euro mensili.

3. LOSANNA - Université de Lausanne
Si parla di più di 1700 euro al mese. La vita a Losanna è molto cara, anche se la città svizzera offre tanto dal punto di vista della movida con più di 40 night club. Il costo della birra è di 6 euro in media, pranzare al ristorante costa, circa, 18 euro. Un affitto in una casa in posizione centrale: quasi come accendere un mutuo (1337 euro). Con un alloggio condiviso si scende a 765 euro di media. E la borsa Erasmus? Meno di 300 euro al mese.

4. TRONDHEIM - Norges Teknisk-Naturvitenskapelige Universitet
Anche la Norvegia non scherza con i prezzi: 1600 euro di media costa la vita al mese nel paese nordico. I mezzi pubblici hanno un costo elevato: 83 euro al mese. Cibarsi costa: quasi 400 euro. Anche una birra ha costi proibitivi: quasi 10 euro. Una stanza in centro? 1132 euro, meglio evitare e dirigersi su un alloggio condiviso, magari in una zona residenziale: 677 euro di media. Il finanziamento Erasmus oscilla tra i 250 e i 500 €/Mese.

5. BERNA - Universität Bern
Non è un luogo comune. La vita in Svizzera è carissima. Ben tre città su cinque sono presenti nella top five delle destinazioni più care. A Berna il costo medio della vita è di 1539 euro al mese. Vuoi prenderti una stanza in posizione centrale? Beh, forse meglio di no: 1163 euro al mese. Più conveniente, ma non troppo, una stanza in alloggio condiviso: 518 euro. Un pranzo al ristorante costa in media 16 euro. Un birra al pub più di 5 euro. Vuoi muoverti con i mezzi pubblici? In media 72 euro. Ancora bassina la quota Erasmus, per l'università Svizzera: circa 280 euro al mese.

Commenti
Consigliato per te
Convinci i tuoi genitori a mandarti in vacanza
Skuola | TV
Prima volta: tutte le difficoltà che si possono incontrare

Ospite in studio una psicosessuologa che ci parlerà delle difficoltà che ragazzi e ragazze possono incontrare durante la loro prima volta.

22 novembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta