Bando Erasmus Unior 2019 2020 - Università Napoli Orientale

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

L'Università di Napoli Orientale ha pubblicato il bando per le borse Erasmus 2019 2020.
Tutti i requisiti, le scadenze e le informazioni che è necessario conoscere. A fondo pagina troverete il testo completo del bando.


Bando Erasmus Unior 2019 2020: scadenze domanda

Per partecipare al bando Erasmus all'Università di Napoli Orientale c'è tempo fino alle 12:00 del 21 dicembre 2018.
E' necessario candidarsi online sul modulo elettronico presente sul sito, selezionando 3 destinazioni in ordine di preferenza.
www.erasmus.unior.it. Nell'area riservata dello studente @studenti.unior.it sarà consultabile la domanda, che tuttavia non è modificabile dopo l'invio.

Bando Erasmus Unior 2019 2020: durata e tempistiche

L'università di Napoli Orientale spiega che le borse Erasmus possono avere una durata minima di 3 mesi fino a un massimo di 12 mesi.
La durata del periodo di Erasmus è stabilita in base all'accordo bilaterale per il quale lo studente risulta vincitore, ma è comunque subordinata al rispetto del numero complessivo delle mensilità consentite per il ciclo di studi.
E' possibile prorogare la permanenza all'estero a condizione che il periodo, comprensivo di proroga autorizzata, non superi i 12 mesi considerando anche eventuali esperienze Erasmus precedenti.
Il periodo deve essere continuativo e compreso tra il 1 giugno 2019 e il 30 settembre 2020.

Erasmus Unior: quanti CFU è necessario ottenere

Per coloro che partono per l' Erasmus per motivi di studio, è necessario frequentare i corsi nelle università ospitanti e sostenere gli esami. E' necessario il riconoscimento minimo di 24 CFU per i soggiorni di 3/4 mesi; di 32 CFU per i periodi di 5/6 mesi; di 40 CFU per i periodi di 7/8 mesi; di 48 CFU per i periodi di 9/12 mesi.
Non sono previste partenze per ricerca tesi triennale/magistrale, ma sono invece consentite per lo svolgimento delle ricerche finalizzate alla stesura della tesi di dottorato.

Importo e somme del contributo borsa Erasmus Unior 2019 2020

Il contributo è rapportato in funzione al paese di destinazione e dell'effettivo periodo passato all'estero.
In particolare sono previsti:
  • 300 euro al mese per Gruppo 1 (costo della vita alto): Danimarca, Finlandia, Islanda, Irlanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Norvegia, Regno Unito e Svezia;
  • 250 euro al mese per Gruppo 2 (costo della vita medio): Austria, Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna;
  • 250 euro al mese per Gruppo 3 (costo della vita basso): Bulgaria, Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Macedonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Ungheria.
E' previsto un contributo aggiuntivo per gli studenti in condizioni economiche svantaggiate o nelle fasce Isee aventi diritto. Per saperne di più controllare il bando.

Competenze linguistiche Erasmus Unior 2019 2020

Al momento della partenza gli studenti vincitori della borsa Erasmus dovranno aver acquisito le competenze linguistiche previste dall'università di destinazione. Per sapere quali sono, è necessario consultare i requisiti previsti dalla lista degli accordi disponibili sul sito www.erasmus.unior.it (destinazioni disponibili Erasmus studio 2019 2020).

Erasmus Unior 2019 2020 destinazioni e requisiti di ammissione

Prima di presentare la domanda di partecipazione per l'Erasmus 2019 2020, è necessario scegliere le eventuali destinazioni per cui concorrere. La lista delle destinazioni disponibili è online su www.erasmus.unior.it. L'università invita gli studenti a recarsi sul sito dell'università ospitante per verificare, oltre ai requisiti linguistici richiesti, anche altre eventuali procedure da rispettare. Gli studenti verranno comunque assistiti, nella scelta delle destinazioni, dai docenti della Commissione Erasmus e Mobilità Internazionale dell'Università di Napoli Orientale, secondo un calendario di incontri che verrà comunicato sul sito di ateneo.
Chi può presentare la domanda di partecipazione? Ecco i requisiti per partecipare all'Erasmus:
  • Regolare iscrizione all'anno accademico 2018 2019 (anche fuori corso) al momento della scadenza del bando;
  • Una media ponderata di esami non inferiore ai 26/30 sostenuti entro il 9/11/2018. Se si sta frequentando un corso di laurea magistrale, si considera la media ponderata degli esami della triennale e della magistrale;
  • Non aver accettato e poi rinunciato senza adeguata motivazione una borsa Erasmus nell'anno 2018/19;
  • Non superare la durata massima di 12 mesi di Erasmus all'estero
  • Rispettare le scadenze e le modalità riportare dal bando per la presentazione della domanda di partecipazione.

bando-unior-2019-2020 by Skuola.net on Scribd

Skuola | TV
Il Vicepremier Matteo Salvini risponde agli studenti - #MeetMillennials

Con il Vicepremier e Ministro dell'Interno parleremo di attualità, scuola e molto altro. Curioso di scoprire cosa dirà? Non perdere la puntata!

17 dicembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta