5 compagni di classe da non portare in vacanza

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

 foto di compagni di classe da non portare in vacanza

Le vacanze sono più vicine di quanto pensi e quindi è d'obbligo cominciare a pensarci. Per esempio, hai già deciso dove trascorrere la tua estate? Se la risposta è "no", allora ti sarà utile qualche suggerimento sulle mete più trendy dove passare l'estate 2016. Tra queste ci sono sicuramente Ibiza, Mallorca, Malta e Pag, dove mare, divertimento e paesaggi mozzafiato convivono in maniera spettacolare. Non vedi l'ora di fare le valigie e di partire alla volta di queste isole? Allora affidati ai viaggi Eden Margò approved by Skuola.net! Grazie al tour operator, infatti, non solo non spenderai una fortuna per viaggiare, ma incluso nel prezzo avrai anche la possibilità di assistere ad eventi esclusivi (come ad esempio concerti di top Dj internazionali), e anche entrate nelle migliori discoteche. Ad ogni modo, una volta scelto tra una di queste meravigliose mete, devi solo di preparare i bagagli e soprattutto scegliere il tuo compagno di viaggio ideale. Quest'ultima, in particola, è davvero una cosa fondamentale se vuoi divertirti! E allora, per non commettere errori, ecco la top 5 dei compagni di classe da non portare con te quest' estate se non vuoi che questa diventi un vero e proprio incubo.

#6 Il secchione
Diciamoci la verità: non è il massimo per le vacanze di coloro che vogliono spassarsela dalla mattina alla sera. Di sicuro inizierà a pensare ai compiti da fare, ogni minuto libero lo passerà a studiare, senza pensare ad altro che… agli impegni di settembre. Ora immagina di essere a Ibiza, carico e pronto per una serata indimenticabile: ecco che arriva lui e ti fa sentire in colpa perché devi studiare e prepararti per il nuovo anno scolastico, o peggio ancora per i test da superare all’università. Meglio lasciarlo a casa, almeno per le vacanze estive.

>>> Scopri di più sui viaggi evento Margò Eden approved by Skuola.net

#5 Il modello
In ogni classe c’è un bello-bello-in-modo-assurdo che fa innamorare tutte le ragazze e che ti rovina la piazza. Sicuro di volerlo portare in vacanza? Un fattore positivo forse c’è: se è un tipo simpatico, farà ruotare attorno a te le ragazze più belle come i pianeti attorno al sole. Il rischio però è che poi quelle stesse ragazze usciranno solo con lui, e di te si dimenticheranno in un batter d’occhio. Se hai già deciso dove trascorrere la vacanza ma sei incerto sul resto, segui questo consiglio: lascia a casa il belloccio.

Hai già programmi per l'estate 2016? Ecco cosa ti offrono i viaggi Eden Margò approved by Skuola.net!

#4 Il burlone
E’ il più simpatico della classe, passa le mattine a scherzare, fare battute e scherzi a tutti i compagni e ai prof. Divertente, sicuramente. Ma i rischi di averlo come compagno per le vacanze estive, sono parecchi. Essendo lui davvero troppo simpatico, ti metterebbe in ombra e nessuno ti darebbe più retta. Se magari poi è uno di quei burloni che non fanno ridere nessuno, sarebbe ancora peggio. In un’isola come Pag magari, capitando in un bel locale, qualcuno potrebbe riconoscerti e starti lontano, proprio per evitare il tuo amico burlone, che attacca la lagna simpatica solo per lui.

#3 Il responsabile
No no no, lui è il classico da bannare per le vacanze estive. I motivi sono semplici: troppo preciso, troppo attento alle regole. Non ti stiamo dicendo di essere sprovveduto e andare contro le leggi, però un po’ di sana allegria senza pensieri è indispensabile per un ricordo indimenticabile delle tue vacanze. Andare contro le regole non è proprio l’ideale, ma se vuoi fare una bravata in vacanza, ci sta, almeno per ricordarti qualcosa di emozionante. Se porterai con te il compagno di viaggio responsabile scordateti l’adrenalina di ogni singolo momento, sarà una vacanza piatta.

#2 Il mammone
“Uff, dai basta con quel telefono”… Questa potrebbe essere una delle frasi che dirai al compagno di viaggio mammone. Lui infatti è il classico che passa ore e ore al cellulare, per informare sua madre di tutti gli spostamenti, ovviamente geolocalizzati dal gps materno. Non può evitare poi di raccontare alla sua “dolce mamma” tutti i divertimenti “trasgressivi” fatti con gli amici, facendoti passare come un criminale. Ragazzi il mammone no, lasciamolo a casa! Così, se una sera a Malta vorrai entrare in discoteca oppure sederti in uno dei fantastici ristoranti dell’isola, non dovrai stare ore interminabile ad aspettarlo mentre termina la milionesima chiamata con la madre.

#1 Il disordinato
Vacanza estiva, per molti studenti, significa anche vacanza low-cost. Per dirla diversamente, dormire in dieci in una stanza per tre. Dunque se partirai con un disordinato, le tue vacanze si trasformeranno in un delirio, soprattutto dentro la camera. Il disordinato è in grado di creare un disastro tale per cui rischierai di non ritrovare più i tuoi compagni di stanza, saranno infatti sommersi dal caos creato da lui!

>>> Lascia a casa questi compagni di classe e parti alla volta di mete mozzafiato con le vacanze Eden Margò approved by Skuola.net!

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta