Sapiens 1729 punti
Ammonimenti ad un giovane greco

Ἡγοῦ κράτιστον εἶναι παρὰ μὲν τῶν θεῶν εὐτυχίαν, παρὰ δ’ ἡμῶν αὐτῶν εὐβολίαν.
Ὅταν δὲ βουλεύεσθαι μέλλῃς, τὰς συμφορὰς τὰς ἐκ τῆς ἀβουλίας ἐπίβλεπε· καὶ γὰρ τῆς ὑγιείας πλείστην ἐπιμέλειαν ἔχομεν, ὅταν τὰς λύπας τὰς ἀρρωστίας ἀναμιμνῃσκώμεθα.
Μᾶλλον ἀποδέχου δικαίαν πενίαν ἤ πλοῦτον ἄδικον· τοσούτῳ γὰρ κρείττων δικαιοσύνη ἐστὶ χρημάτων, ὥσῳ τὰ μὲν τοὺς ζῶντας μόνον ὠφελεῖ, ἡ δὲ καὶ τοῖς τελευτήσασι δόξαν παρασκευάζει.
Πάντων μὲν ἐπιμελοῦ τῶν περὶ τὸν βίον, μάλιστα δὲ τὴν σαυτοῦ φρόνησιν ἄσκει· μέγιστον γὰρ ἐν ἐλαχίστῳ ἐστὶ νοῦς ἀγαθὸς ἐν ἀνθρώπου σώματι. Πειρῶ τῷ μὲν σώματι εἶναι φιλόπονος, τῇ δὲ ψυχῇ φιλόσοφος.

Pensa che sia ottima la felicità da parte degli dei, la prudenza da parte nostra verso di loro. Qualora avessi intenzione di giudicare, guarda attentamente alle sventure che vengono dall'avventatezza: infatti abbiamo maggior cura della salute, quando ci ricordiamo le pene che derivano dalla debolezza.
Apprezziamo di più una giusta povertà piuttosto che un'ingiusta ricchezza: infatti è molto più forte la giustizia che i soldi, questi aiutano solo i vivi, mentre l'altra procura fama ai morti.
Tra tutte le cose preoccupati di quelle riguardanti la vita, soprattutto usa la tua intelligenza: infatti l'ingegno nei corpi degli uomini è la parte più importante nello spazio più piccolo. Cerca di essere operoso con il corpo, filosofo con l'anima.

Hai bisogno di aiuto in Versioni del Mese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze