Che materia stai cercando?

Scienze della riabilitazione in fisioterapia - esempi di casi clinici: relazione fisioterapica Appunti scolastici Premium

Appunti di Scienze della riabilitazione in fisioterapia per l’esame della professoressa Di Fazio. Gli argomenti trattati sono i seguenti: la tetraparesi spastica per stenosi del canale cervicale, l'anamnesi, la valutazione obiettiva, gli obiettivi a breve termine, gli obiettivi a medio e lungo termine.

Sono riportati nell'appunto dei casi clinici infermieristici svolti,... Vedi di più

Esame di Scienze della riabilitazione in fisioterapia docente Prof. P. Di Fazio

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Le anche presentano rom in flessione passiva non oltre gli

80 °, le ginocchia rom passivo non oltre 70°. Le

articolazioni tibio-tarsiche risultano bloccate a 10 ° di

flessione plantare con escursione di pochi gradi. I

movimenti attivi non sono possibili data la mancanza di

forza degli arti che ai test risultano con forza pari a 2/5.

Assente il controllo del bacino, molto debole ma presente il

controllo del tronco da seduto, posizione non raggiungibile

dal pz in autonomia, ma solamente in modo passivo con

aiuto del terapista.

Effettuati test di sensibilità tattile degli arti e addome sia

ad occhi aperti che chiusi e non si evidenziano deficit

evidenti di natura sensitiva.

Obiettivi a breve termine:

- Recupero Rom articolare soprattutto di anche e ginocchia

per raggiungere la posizione seduta.

- Riduzione dell’ipertono .

- Recupero del reclutamento muscoli dei cingoli e tronco.

Obiettivi a medio e lungo termine:

- Raggiungimento della posizione seduta e mantenimento

posizione Inizialmente sul letto per poi passare in

carrozzina .

- Normalizzare il tono muscolare per poter permettere

passaggi posturali.

Trattamento :

Mobilizzazione passiva e attivo/assistita dei 4 arti per

- recupero e mantenimento Rom.

Esercizi di facilitazione neuromotoria per reclutamento

- muscolare e recupero normotono/trofia dei 4 arti.

Esercizi per ridurre rigidità tronco e reintrodurre le

- rotazioni totalmente assenti .

Esercizi per il reclutamento del bacino e tronco.

- Raggiungimento assistito dei decubiti laterali e della

- posizione seduta a letto con gambe fuori dal letto.

Mantenimento della posizione seduta a letto ed

- effettuati esercizi di spostamento del carico,

stabilizzazione cingoli nei limiti di possibilità del

paziente essendo molto affaticabile.

Il trattamento è stato interrotto dopo 2 settimane su

decisione del cardiologo.

Paziente n.2

Nome : S.N. Sesso: M Anni: 73

Diagnosi: Deficit della deambulazione in esiti di

artroprotesi totale di ginocchio sinistro

Data intervento: 13/03/2013

Valutazione funzionale: Paziente vigile e collaborante,

orientato nel tempo e nello spazio. Parzialmente

autosufficiente nelle ADL, necessità supervisione nei

passaggi posturali e trasferimenti. ROM ginocchio sx

limitata a 60° di flessione Deficit di forza del quadricipite

dell’arto operato, al test risulta 3/5.Il muscolo vasto

mediale risulta fortemente debole dato il blocco in flessione

dell’articolazione. Rom di anca e tibiotarsica risultano

completi e la forza di queste nella norma. Deambulazione

possibile con l’ausilio di 2 canadesi.

Obiettivi a breve e medio termine:

Riacquisizione del rom completo

- Recupero della forza del quadricipite e vasto mediale.

- Rieducazione allo schema del passo e salita/discesa di

- scale.

Acquisizione dello schema crociato del passo con

- canadesi.

Obiettivi a lungo termine:


ACQUISTATO

8 volte

PAGINE

5

PESO

19.67 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE ESERCITAZIONE

Appunti di Scienze della riabilitazione in fisioterapia per l’esame della professoressa Di Fazio. Gli argomenti trattati sono i seguenti: la tetraparesi spastica per stenosi del canale cervicale, l'anamnesi, la valutazione obiettiva, gli obiettivi a breve termine, gli obiettivi a medio e lungo termine.

Sono riportati nell'appunto dei casi clinici infermieristici svolti, come ad esempio Tetraparesi spastica per stenosi del canale cervicale dovuta a malformazione di vertebra cervicale in paziente con cardiopatia ischemico/ipertensiva,
endocardite e sindrome da allettamento e altri.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in Fisioterapia
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Hellfox89 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Scienze della riabilitazione in fisioterapia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Roma Unicatt o del prof Di Fazio Patrizia Diana.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in fisioterapia

Riassunto esame Bioetica, prof. Casini, libro consigliato Diritti Umani e Bioetica di Casini
Appunto
Tecniche fisioterapiche 4 - tecnica Vojta
Appunto
Tecniche fisioterapiche - Neuropatie Centrali e periferiche
Appunto
Tecniche fisioterapiche - neuropatie periferiche
Appunto