Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Trasduzione in cui un per casualità ruba un pezzo di dna batterico,

poi esce dal batterio e fa un ciclo litico e quando si integrerà con un

nuovo dna batterico gli donerà l informazione presente nel

frammento di dna del batterio precedente.

Coniugazione in cui 2 plasmidi si passano un informazione utile per

il microrganismo. Uno dei 2 plasmidi aquisisce un informazione

rilevante tipo la resistenza a un antibiotico e per contatto diretto la

fa acquisire anche a un secondo plasmide che non ha questa

informazione.

7)Dove finiscono gli elettroni del NADH dopo la glicolisi?

7) finiscono nella catena di trasporto degli elettroni che utilizza

come accettore di elettroni l’ossigeno, gli elettroni mi servono per

creare la differenza di potenziale che mi serve per generare atp con

l’atpiasi.

Il nadh poi verrà riossidato in krebs.

8)descrivi i batteri acetici e il loro metabolismo.

8) Sono gram - , sono aerobi, non fermentano e ossidano l’etanolo,

sono acetobacter e gluconobacter.

Possono usare anche glicerolo e ac lattico come fonte di carbonio.

I gluconobacter non hanno il ciclo di krebs funzionante quindi

ossidano l’etanolo a ac acetico.

Gli acetobacter invece hanno il ciclo di krebs e quindi ossidano

l’etanolo in ac acetico e poi l’ac acetico entra nel ciclo di krebs e

ottengo CO2 e atp.

Se usano il glicerolo al posto dell’etanolo fanno la via dei pentoso

fosfati.

9) Denaturazione dna.

9) Il dna viene denaturato rompendo i suoi legami a idrogeno che lo

tengono unito, in questo modo ottendo 2 filamenti separati, per

denaturarlo sottoponendolo a una temperatura di 94-96°.

Tm è la temperatura media di denaturazione del dna; più è alta la %

di guanina-citosina nel dna più ho legami a idrogeno e più sarà alta

la temperatura di denaturazione.

10)Se diminuisci da 100 a 40 come cambia la crescita del m.o.?

qual è l’unità di misura?

Se è un m.o. che vive a 100° mettendolo a 40 rallento la sua

crescita,se lo inoculo a 40° allungo la sua fase di latenza.

L’unità di misura sono i UFC cioè unità formanti colonia.

11) acetobacter è un gram+ o un gram-?

11) è un gram-

12) come si fa a identificare gram + e gram - ?

12) attraverso la colorazione, attraverso la tappa di decolorazione

con etalono distinguo gram + da gram-

13) descrivi una spora batterica.

13) Un m.o quando è in mancanza di nutrimento oppure quando

viene sottoposto a trattamenti termici può formare delle spore. La

cellula inizia a produrre dentro di se una spora racchiusa da una

membrara in cui è racchiuso il materiale genetico poi oltre la

membrana viene costruita una parete della spora e una corteccia e

la cellula si disgrega, tutto questo rivestimento serve a proteggere

la spora per esempio dai trattamenti termici e dalla disidratazione.

La spora è inattiva metabolicamente ed è quiescente, se si trova in

condizioni ottimali può germinare.

14) quale strumento ci permette di vedere tutte le varie fasi di

crescita di un microrganismo?

14) il citometro di flusso.

15) Se si danno 25g/L di glucosio a saccharomyces cerevisiae

questo fermenta o respira?

15) fermenta anche se siamo in presenza di ossigeno per l’effetto

crabtree, se questo m.o. è in presenza di una concentrazione di

zucchero maggiore di 10g/L fermenta.

16) Riproduzione asessuale eumiceti.

16)Gli Eumiceti comprendono funghi fruttiferi,muffe e lieviti.

Gli eumiceti si riproducono asessualmente tramite gemmazione,

blastogonia ,schizogonia. Le muffe tramite i corpi fruttiferi.

17) Se si coltiva il battere a 45° invece che a 42° cosa succede alla

sua crescita?

Se la sua temperatura ottimale era 42° ho variato di poco la sua

temperatura e quindi l’unica cosa che dovrebbe accadere e che

diminuisce poco la sua velocità di crescita se innalzassi di più la

temperatura potrei causare la denaturazione dei suoi enzimi.

18) Dimensioni batteri.

18) 1um, i virus invece 1 nanometro e i lieviti circa 10um.

19) Quali sono le strutture che rivestono Ec?

19) una membrana formata da un doppio strato di fosfolipidi e

proteine e una parete da gram – cioè formata da un doppio strato

fosfolipidico con in mezzo un sottile strato di peptidoglicano.

20) Con quale obbiettivo si osserva licheniformis a un microscopio

ottico a contrasto di fase con un oculare 10x?

20)Con l’obbiettivo 100x perché devo ingrandire di 1000 volte per

vedere i m.o.

21) Differenze tra eucarioti e procarioti.

21) Negli eucarioti il dna è racchiuso nella membrana nucleare nei

procarioti no, gli eucarioti hanno più cromosomi i procarioti ne

hanno solo 1, i procarioti hanno i ribosomi di 70S gli eucarioti di

80S, entrambi fanno la mitosi ma solo gli eucarioti fanno la meiosi,

solo gli eucarioti hanno i mitocondri, solo i procarioti hanno una

parete di peptidoglicano, solo gli eucarioti hanno i plastidi.


ACQUISTATO

15 volte

PAGINE

7

PESO

19.45 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie alimentari
SSD:
Docente: Mora Diego
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Digitalandrea di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Biologia dei microrganismi e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Mora Diego.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Biologia dei microrganismi

Biologia dei microrganismi
Appunto
Domande e risposte d'esame di Microbiologia - Corso di Biologia dei Microrganismi
Appunto
Biologia dei microrganismi
Appunto
Schema Biologia dei microrganismi
Appunto