Che materia stai cercando?

Acquedotti e fognature - Progetto fognatura nera

Esercitazione sul progetto di una fognatura nera per l'esame di Acquedotti e fognature del professor Saba. Gli argomenti trattati sono i seguenti: le caratteristiche del sistema fognario, il dimensionamento della rete, le caratteristiche costruttive della rete.

Esame di Acquedotti e fognature docente Prof. A. Saba

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

2 2

n Q

J .

= 4 / 3

( )

2 D / 4

Per L=400 m risulta che :

Ø condotta di mandata [m] 250

Numero di Manning n 0,014

Perdita di carico distribuita 0,00558

Lunghezza tratto mandata [m] 400

H mandata [m] 2,232

Prospetto 9 : caratteristiche della condotta di mandata

La prevalenza finale di progetto risulta dunque pari a:

H = 8,31 + 2,232 = 10,542 m.

Scelta dell'impianto

Il modello scelto è la D3127 con girante a vortice prodotta dalla Xylem Italia.

Figura 2: scelta dell'impianto di sollevamento

Dimensionamento della camera di aspirazione

La vasca di carico deve essere dimensionata in modo tale da ottimizzare sia dal punto di vista

economico sia dal punto di vista operativo il funzionamento dell’impianto. La scelta delle

dimensioni ottimali e inoltre vincolata dalle dimensioni delle pompe e dalle prescrizioni

geometriche connesse alla loro installazione.

Poiché la portata che affluisce dalla fognatura alla vasca non coincide in generale con quella che

sollevano le pompe, il livello idrico nella vasca non è costante.

La quota massima nella vasca deve essere inferiore alla quota del fondo della condotta fognaria in

arrivo per non rigurgitarla e indurre fluttuazioni di livello nella fogna stessa.

9

La quota minima della vasca non può essere troppo bassa per evitare di approfondire

eccessivamente gli scavi e per contenere la prevalenza dell’ impianto. Deve comunque essere tale

da mantenere sull’ingresso alle pompe un carico sufficiente ad impedire la formazione di vortici con

entrata d’aria; questo valore di sommergenza minima dipende dalle caratteristiche della pompa ed e

fornito dal costruttore.

La camera di aspirazione deve poi essere dimensionata in maniera tale da limitare entro valori

accettabili per i motori il numero degli avviamenti e degli arresti che si producono. Nello studio in

esame si è supposto che la pompa effettui 8 attacchi/ora.

Il volume utile necessario per la vasca è stato calcolato mediante la seguente la relazione:

Q 3600

V .

=

u 4 n

⋅ 3

Nel caso in esame è risultato V 4

,

63

m .

=

u

Le dimensioni della vasca di carico sono riportate nel seguente prospetto:

Altezza [m] 0,8

Larghezza[m] 3

Profondità[m] 2

3

Volume [m ] 4,8

Prospetto 10 : dimensioni della vasca di carico

10


PAGINE

17

PESO

8.55 MB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria civile
SSD:
Docente: Saba Andrea
Università: Cagliari - Unica
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher marco.traiano.73 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Acquedotti e fognature e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cagliari - Unica o del prof Saba Andrea.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in ingegneria civile

Progetto di un telaio in calcestruzzo armato
Esercitazione
Dinamica delle Strutture
Appunto