Che materia stai cercando?

Tessuto osseo, sintetico

Appunti di citologia, istologia ed embriologia sul tessuto osseo che sono basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni dell’università degli Studi La Sapienza - Uniroma1, facoltà di Medicina e Chirurgia, . Scarica il file in formato PDF!

Esame di citologia, istologia ed embriologia docente Prof. P. Biologia

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Tessuto osseo

È una forma specializzata di connettivo, caratterizzato dalla mineralizzazione della matrice. È duro e

resistente ma dotato di leggerezza. È composto da una matrice organica, composta da collagene e una

sostanza amorfa. Ha pure una matrice inorganica di fosfato e carbonato di calcio. È responsabile

dell’omeostasi calcìca.

Lo scheletro fetale è costituito da tessuto osseo non lamellare ma a fibre intrecciate. Viene rimosso a poco a

poco, sostituito dal lamellare ma un po’ ne resta nel

labirinto osseo e nelle suture del cranio.

Osso spugnoso : Aspetto alveolare di sottili trabecole che

fanno una rete dove passa il midollo osseo.

Osso compatto: Solida massa, la diafisi cava conferisce

una resistenza quattro volte maggiore alle flessioni,

permette inoltre il passaggio del midollo osseo.

Epifisi e diafisi sono separate dalla cartilagine di

coniugazione e la zona tra la cartilagine di coniugazione e la

diafisi prende il nome di metafisi. Nelle superfici articolari c’è la cartilagine articolare che non si ossificherà.

Il periostio è assente anche nelle zone di inserzione dei tendini. Le cavità midollari di diafisi e osso spugnoso

sono rivestite da endostio.

Il tessuto osseo maturo è dotato di una struttura

lamellare. Ciascuna lamella è costituita da cellule

e sostanza intercellulare. Osteociti accolti nelle

lacune ossee, da cui si irradiano i canalicoli ossei

che confluiscono nei canali del volkmann

(trasversali) e di havers (longitudinali). Il tessuto

osseo compatto e spugnoso differiscono

SOLAMENTE per l’ordine di disposizione delle

lamelle. Nel compatto le

lamelle

sono

organizzate in strati formando 3 strutture. La maggior parte delle

lamelle formano gli osteoni (la disposizione delle lamelle è circolare).

Gli spazi tra gli osteoni sono occupati da lamelle disposte

parallelamente che costituiscono i sistemi interstiziali. All’interno e

all’esterno abbiamo i sistemi circonferenziali esterni con andatura

omonima, separati tra di loro dalla linea cementante. Nel tessuto osseo

spugnoso gli osteociti ricevono il nutrimento direttamente per diffusione

dall’endostio.

Il periostio è diviso in due strati : Il fibroso ( esterno ) che è povero di cellule; il profondo invece è ricco di

cellule e ha una rete capillare. Mentre il fibroso è uguale per tutti, il profondo varia a seconda della funzione

e coniente cellule osteoprogenitrici. Abbiamo anche la presenza delle fibre di sharpey che ancorano il

periostio all’osso sottostante ( numerose nei luoghi dove abbiamo l’ancoraggio di tendini ).

Osso spugnoso : Le trabecole delimitano un labirinto di spazi CAVI intercomunicanti. Le lacune ossee si

aprono nelle cavità midollari. Il nutrimento viene ricevuto per diffusione dall’endostio. L’endostio è fatto da

un singolo strato di cellule che sono osteoblasti a formare un tessuto epitelioide.


PAGINE

3

PESO

171.99 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico)
SSD:
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher antonio.salsa97 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di citologia, istologia ed embriologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Biologia Prof.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Citologia, istologia ed embriologia

Emopoiesi, globuli rossi, globuli bianchi, piastrine
Appunto
Riassunto esame Embriologia, Embriologia Umana, De Felici, prof. Canipari
Appunto
Riassunto esame Anatomia umana, prof. Onori, libro consigliato Anastasi
Appunto
Riassunto esame Anatomia: apparato locomotore, prof. Mammola
Appunto