Che materia stai cercando?

Stoicismo, lex calpurnia e lex villia annalis, Storia romana

Appunti sulla lezione del professor Michelotto del 17/11/2014 per l'esame di Storia romana. Gli argomenti trattati sono i seguenti: Stoicismo, lex calpurnia e lex villia annalis, Principio del Primato del Sapiente e del Virtuoso, cariche, Ispania citerior (Tarragonensis).

Esame di Storia romana docente Prof. G. Michelotto

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

favorevole a riformai agraria ma non la faceva decollare (proposta suo amico Lellio).

Emiliano all’interno molto più conservatore di altri nobili come i Gracchi. I nobili temevano

le riforme a favore die ceti inferiori. Nella politica interna erano contro alle personalità

dominanti. Aristocratici romani preoccupati da espansione (di cui erano sostenitori) che

produceva spesso emergere di questi consoli che per anni conducono una guerra (Flaminino

in Macedonia, i due fratelli Scipioni contro Antioco III di Siria), la clientela di questi uomini

diventa immensa (clienti popoli vinti e veterani congedati). Quando Catone perseguita

Scipione l'Africano (atteggiamenti regali) aveva paura che chiamasse in aiuto i suoi veterani

che avrebbero potuto marciare su Roma, ma lui non superò mai limiti costituzione romana

solo tirati. nuova disciplina cariche pubbliche necessaria (per i conservatori) —> scipione

africano da privatus imperium in spagna senza carica pubblica non andava bene, flamini

questura subito comando in macedonia non va bene —> si decide di stabilire una precisa

carriera nel ricoprire le cariche pubbliche.

Un giovane erede di famiglia senatoria o uno meno giovane portato da un senatore (uomo

nobus), cioè favorito.

Cariche:

1. Questura (diventavi senatore);

2. Un anno senza ricoprire cariche pubbliche (inizialmente due);

3. Aedilis (Curule famiglia patrizia) o Tribunus Plebis;

4. Un anno o due senza ricoprire cariche pubbliche;

5. Pretore;

6. Un anno o due senza ricoprire cariche pubbliche;

7. Governare provincia o comando di legione;

8. Un anno o due senza ricoprire cariche pubbliche;

9. Console (si arrivava intorno ai 42 anni).

Certus ordo magistratuum, ordine/successione sicuro ben stabilito delle magistrature.

In questo periodo censori dopo essere stati consoli.

Legge del 180 a.C. stabilisce questo ordine con lex villia annalis —> evidente frutto di

elaborazione conservatrice che vuole evitare che si affermino prima dei 30 anni rampolli

delle famiglie filellene con enorme clientela. Progressivamente negli anni tolto intervallo tra

una carica e l’altra, I secolo a.C. circa si tornerà al modo di prima saltando i gradini. Vittoria

dei conservatori, anche presa Cartagine e fine dei Gracchi.

Seconda metà II secolo a.C. Roma impegnata in Spagna dal punto di vista militare, penisola

iberica da seconda guerra punica, popolazioni che si opponevano a dominazione tra cui

Lusitani, cioè i portoghesi, popolazioni basche, popolazioni celtiberiche —>Sagunto rasa al

suolo da Scipione l’Emiliano. Viriato eroe nazionale lusitani contro i romani.

Ispania citerior (Tarragonensis) a nord Ispania ulterior (Betica) a sud, Lusitania a ovest

(aggiunte in età augusta). Aumenta potere die publicani (sono equites), lotta con prima

provincia tra senatori ed equites tra chi ruba di più ai provinciali che mandavano a Roma

ambascerie di protesta e le riceveva dopo anni dal loro arrivo a Roma. Si decide di istituire un

nuovo tribunale perché le proteste dei provinciali sono tali che non basta la giustizia romana,

sono grossi e vanno affrontati con lungimiranza politica —> creare tribunale speciale

apposito che giudichi su reato più comune in provincia —> concussione. Erano accusati

governatori o pubblicani. Lex Calpurnia istituisce quesito repetundarum, cioè il tribunale

speciale che giudica sui diritti di concussione. La legge stabilisce che i giudici di questo

tribunale siano tutti senatori. In tutti i processi nessun governatore mai condannato perché

giuria senatoria e qualche pubblicano (equites) venne condannato.


PAGINE

3

PESO

12.28 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Storia romana
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze dei beni culturali
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2015-2016

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher beatricebianca di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia romana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Michelotto Giuseppe.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia romana

Storia Romana 2014 2015
Appunto
Appunti di Storia Romana
Appunto
Storia romana, triennale
Appunto
Storia romana, appunti
Appunto