Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Le soluzioni si preparano :

Direttamente sciogliendo l’opportuna quantità di soluto nella

 quantità di solvente necessaria.

Per diluizione di soluzione titolate a concentrazione

maggiore. V x C = cost.

V x C = V x C

1 1 2 2

V x C = V x C

i i f f

Analisi volumetrica (Titolazione)

Una soluzione titolata (standard) è una soluzione di cui è nota con

esattezza la concentrazione.

La soluzione a titolo noto si usa per determinare la concentrazione

incognita di un’altra soluzione.

Questo metodo di analisi si chiama titolazione.

Titolazione è il procedimento nel quale si aggiunge la soluzione di un

reagente, il titolante, alla soluzione a concentrazione incognita di un

altro reagente, e si misura il volume di titolante richiesto per il

completamento della reazione.

Titolazione acido-base

Solubilità dei gas

Legge di Henry

C = k P

. gas

Tensione di vapore delle soluzioni ideali

Legge di Raoult

Due delle forme fisiche del fosforo

La tensione di vapore di una soluzione ideale contenente le sostanze volatili A e B, ad

una data T, è data dalla somma delle tensioni di vapore parziali dei componenti la

soluzione χ χ

P = p° + p°

A A B B Valida per soluzioni diluite

Conc. < 10 M

-3

Legge di Raoult per soluzioni non ideali

Due delle forme fisiche del fosforo Piccin Nuova Libraria S.p.A.

L’acetone e il solfuro di carbonio. Deviazione negativa

Deviazione positiva Piccin Nuova Libraria S.p.A.

Distillazione di soluzioni di liquidi

che seguono la legge di Raoult

Dal volume: Petrucci “Chimica Generale” Piccin Nuova Libraria S.p.A.

Figura 14-12 Diagramma del punto di ebollizione di una soluzione di due liquidi volatili.

Dal volume: Whitten “Chimica Generale” Piccin Nuova Libraria S.p.A.

FIGURA 14-14 Distillazione frazionata

Dal volume: Petrucci “Chimica Generale” Piccin Nuova Libraria S.p.A.

La distillazione frazionata è usata per le separazioni in molti processi industriali.

Dal volume: Whitten “Chimica Generale” Piccin Nuova Libraria S.p.A.

Proprietà delle soluzioni diluite di soluti non volatili.

(Soluzione diluita si ha quando la sua concentrazione è inferiore a 10 M)

-2

Proprietà colligative: proprietà che sono funzione del numero e

non della natura delle particelle di soluto.

Abbassamento della pressione di vapore

1. Innalzamento della temperatura di ebollizione

2. Abbassamento della temperatura di congelamento)

3. Pressione osmotica

4.

Inizialmente si prenderanno in considerazione soluzioni contenenti

soluti non elettroliti.

Figura 14-8 Abbassamento della tensione di vapore.

Dal volume: Whitten “Chimica Generale” Piccin Nuova Libraria S.p.A.

Abbassamento della pressione di vapore

χ

P = P°

soluzione solvente solvente

∆P χ

= P°

solvente soluto solvente

Figura 14-14 Il punto di ebollizione e di congelamento.

∆T = K m ∆T = K m

f cr e eb

Piccin Nuova Libraria S.p.A.

Rappresentazione molecolare dell’abbassamento del punto di congelamento

Dal volume: Petrucci “Chimica Generale” Piccin Nuova Libraria S.p.A.

Dal volume: Whitten “Chimica Generale” Piccin Nuova Libraria S.p.A.


PAGINE

40

PESO

2.45 MB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in chimica industriale
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Giuseppe^^ di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chimica Generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Arena Carmela.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Chimica generale

Chimica generale - acidi e basi
Appunto
Chimica generale - elettrochimica
Appunto
Chimica generale - l'equilibrio chimico
Appunto
Chimica generale - Introduzione
Appunto