Che materia stai cercando?

Regolazione dell'equilibrio acido base

Appunti di fisiologia degli organi e degli apparati sulla regolazione dell'equilibrio acido base basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof. Breveglieri dell’università degli Studi di Bologna - Unibo. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Fisiologia degli organi e degli apparati docente Prof. R. Breveglieri

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

REGOLAZIONE EQUILIBRIO ACIDO-BASE

E’ il meccanismo con cui si tiene a bada il pH dei liquidi corporei: in condizioni fisiologiche

normali deve essere circa 7.4 pH.

Perché se per lungo tempo il pH rimane alto o basso, le cellule subiscono danni o morte: dopo

ogni variazione del pH si deve riportarlo a valori di base.

Quindi si deve regolare la concentrazione di ioni H+, perché da essa dipendono quasi tutte le

attività enzimatiche dell’organismo.

Ci sono 3 LINEE DI INTERVENTO

• SISTEMA TAMPONE agisce subito

• COMPENSAZIONE RESPIRATORIA a medio termine: il centro respiratorio, che regola la

rimozione della CO2 (e perciò dell’ H2CO3) dal liquido extracellulare;

• COMPENSAZIONE DEL RENE A lungo termine: riassorbimento HCO3, ed eliminando

urina acida, o basica.

Si attivano TUTTE e 3 ASSIEME LE LINEE DI INTERVENTO, ma ognuna ha durata diversa

La normale concentrazione di H+, che mediamente è di soli 0,00004 mEq/L.

Ugualmente importante è il fatto che le normali variazioni della concentrazione di H+ nel liquido

extracellulare sono circa 1 milione di volte inferiori alla normale variazione della concentrazione

dello ione sodio (Na+).

ACIDI E BASI: COINVOLTI NEI SISTEMI TAMPONE

L’ACIDO è una molecola che se messa in acqua si dissocia lasciando uno ione H+

(idrogenioni)

-ACIDO CARBONICO (H2CO3)  h+ bicarbonato(HCO3)

E’ BASE la molecole che fa da accettore di ioni H+

-BICARBONATO (pk 6.1) HCO3 si lega ad H+ per dare acido carbonico (base debole)

-PROTEINE (pK 7.4), perché alcuni suoi aminoacidi hanno carica negativa quindi si legano ad H+

-emoglobina

ALCALOSI  è l’eccessiva rimozione di ioni H+ dall’organismo

ACIDOSI  è l’eccessiva aggiunta di ioni H+ dall’organismo

Molti acidi e basi presenti nel liquido extracellulare coinvolti nella regolazione acido-base sono

acidi e basi deboli. I più importanti, dei quali parleremo in dettaglio, sono l’acido carbonico

(H2CO3) e la base bicarbonato (HCO3).

Gli acidi e basi deboli sono i cosiddetti sistemi tampone.

Il bicarbonato e l’acido carbonico formano il principale tampone.

Perché sono abbondanti nel plasma e nel liquido extracellulare, anche se hanno un valore di pK

6.1(valore di pH al quale il tampone è metà associato e metà dissociato ossia metà base e metà

acido).

E’ un valore lontano dal pH fisiologico; sarebbe ottimale avere un pK uguale al valore di pH

fisiologico, infatti dopo l’intervento dei sistemi tampone è semplicemente di LIMITARE LE

OSCILLAZIONI DI PH.

Un tampone è una sostanza che si può legare in modo reversibile all’H+:


PAGINE

3

PESO

17.92 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze motorie
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher willy_bar96 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fisiologia degli organi e degli apparati e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Breveglieri Rossella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Fisiologia degli organi e degli apparati

Fisiologia dell'apparato gastro-intestinale (digerente)
Appunto
Fisiologia: Ormoni e regolazione endocrina
Appunto
Filtrazione glomerulare: la VFG
Appunto
Il rene: fisiologia
Appunto