Che materia stai cercando?

Parkinsonismi Appunti scolastici Premium

Appunti di Neurologia del prof. Sorbi sui parkinsonismi: malattia di Parkinson, sintomi motori extrapiramidali, degenerativi e secondari, Paralisi Sopranucleare Progressiva (PSP), Atrofia Multi-Sistemica (MSA), Morbo di Wilson, disturbi motori e disturbi cognitivi.

Esame di Neurologia docente Prof. S. Sorbi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Accanto alla malattia di Parkinson vera e propria, abbiamo altre situazioni in cui si presentano i tipici sintomi motori

extrapiramidali (tremore a riposo, bradicinesia e rigidità) e queste situazioni si chiamano "parkinsonismi":

Parkinsonismi

a) degenerativi

taupatie (paralisi sopranucleare progressiva, degenerazione cortico-basale)

sinucleopatie (demenza a corpi di Lewy, atrofia multisistemica)

altri.

b) secondari:

iatrogeno (da farmaci)

da infezioni

da sostanze tossiche

da tumori

da traumi cranici (es. i pugili)

da patologie metaboliche

In generale sono tutte patologie rare.

Qui ci occuperemo brevemente della paralisi sopranucleare progressiva (già trattata dal Sorbi tra le demenze),

dell'atrofia multisistemica e di un'altra forma rara ma importante da conoscere: il parkinsonismo nel corso di morbo di

Wilson. PSP (Paralisi Sopranucleare Progressiva):

la PSP è una patologia che fu descritta negli anni '60 grazie agli studi di tre ricercatori:

Richardson individuò il quadro clinico, consistente in paralisi dello sguardo sul piano verticale, rigidità del tronco,

paralisi pseudobulbare e lieve decadimento cognitivo;

Steele e Olszewski individuarono il quadro anatomo-patologico, caratterizzato da accumuli di isoforme della proteina-

tau (la stessa che si vede nell'Alzheimer) localizzati nei nuclei della base e nel mesencefalo.

_

La PSP è una malattia rara, di prevalenza compresa fra 1,5 e 6,5 casi ogni 100.000 abitanti;

la stragrande maggioranza dei casi sono sporadici.

L'età d'esordio della PSP è più o meno la stessa del Parkinson, cioè fra 50 e 70 anni.

_ Quadro clinico della PSP:

disturbi motori + disturbi cognitivi:

paralisi nei movimenti verticali dello sguardo: se si chiede al paziente di guardare verso l'alto, quello sgrana gli occhi

che però continuano a guardare davanti.

alterazioni posturali: rigidità assiale (deficit nei movimenti di flesso-estensione del tronco): questo favorisce le cadute,

specie in associazione al deficit dello sguardo: per guardare in alto il paziente deve estendere il collo e la schiena, ma

siccome è rigido non ce la fa e cade.

Più avanti compaiono disartria e disfagia che diventano molto severe, fino all'anartria totale e all'insorgenza di

broncopolmoniti ab ingestis che rappresentano la principale causa di morte in questi pazienti.

La degenerazione riguarda sia i nuclei della base sia alcune zone del lobo frontale, per cui si

associano disturbi delle funzioni cognitive: di solito all'inizio il paziente mostra disinibizione, perdita

; in seguito diventa

del controllo dei propri impulsi apatico, disinteressato, depresso.

_ Diagnosi di PSP:

gli indizi più importanti sono la paralisi della verticalità dello sguardo, che è tipica,

e la rigidità che non risponde al trattamento con levodopa.

La RM rivela un segno caratteristico: l'appiattimento progressivo del tetto del mesencefalo, che assume un aspetto "a

becco d'uccello".

In generale, tutte le volte che troviamo un paziente che sembra parkinsoniano ma non risponde per niente alla terapia

con levodopa bisogna pensare alla PSP oppure ad un'altra patologia degenerativa con Parkinson associato a demenza.


PAGINE

2

PESO

76.17 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Neurologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - durata 6 anni)
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Neurologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Sorbi Sandro.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Neurologia

Demenze frontotemporali
Appunto
Traumi cranici
Appunto
Vie motorie
Appunto
Tronco encefalico
Appunto