Che materia stai cercando?

Feuerbach-pensiero

Appunti di Elementi di filosofia e sociologia del diritto sul pensiero di Feuerbach basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Caputo dell’università degli Studi Normale di Pisa - Sns, Classe di lettere e filosofia. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Elementi di filosofia e sociologia del diritto docente Prof. L. Caputo

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La Sinistra hegeliana e Feuerbach

senza cui egli non potrebbe ne esistere, ne vivere, come la luce, la terra, l’aria, l’acqua e così

via. Infatti, proprio per dimostrare questo fatto il filosofo cita l’esempio dei messicani, che

“veneravano” il sale.

2.2 L’alienazione e l’ateismo:

Temi: l’alienazione; l’ateismo; il nuovo compito della filosofia.

L’alienazione: Il filosofo sostiene che indipendentemente dalla sua origine, la religione rappresenta

una forma di alienazione. Tale termine, che venne utilizzato anche da Hegel e Marx, indicava lo

stato patologico attraverso cui l’uomo proietta fuori di sé una potenza superiore, che è Dio, alla

quale egli si sottomette.

L’ateismo: In base a ciò ,l’ateismo non costituisce soltanto un gesto di onestà filosofica, ma come

un dovere morale. In quanto è dovere dell’uomo recuperare e riportare dentro se stesso tutte le

qualificazioni positive che egli ha proiettato fuori di sé, “creando” Dio. In sostanza ciò che è

diventato soggetto della religione , deve ritornare ad essere predicato; quindi Dio che rappresenta la

sapienza non deve essere più il soggetto, e l’amore e la volontà l’oggetto della religione, ma

viceversa.

Compito della filosofia: Da ciò deriva il nuovo compito della filosofia, che non è più quello di

porre l’uomo come un “prodotto di Dio”, ma al contrario, deve essere quello di risolvere Dio

nell’uomo (nel senso che Dio diventa un prodotto dell’uomo).

2. LA CRITICA AD HEGEL:

Temi: critica ad Hegel

Il filosofo sebbene inizialmente fosse un seguace di Hegel, successivamente definì la sua filosofia

come una teologia razionalizzata, secondo la quale la realtà è l’espressione in termini di ragione

della teologia (secondo cui la natura è stata creata da Dio, e l’essere materiale da un essere astratto).

Infatti, la critica che il filosofo muove nei confronti di Hegel è di concepire lo spirito come una

realtà vera da cui deriva sia l’uomo, che la natura e la stessa storia umana. Mentre per F, la vera

realtà è il finito (la natura, l’uomo concreto), mentre lo spirito è solo un qualche cosa di secondario,

che viene dopo la vita reale. Quindi, secondo F. lo spirito di Hegel è una fantasma di noi stessi,

ovvero una sorta di astrazione. Il termine astrarre significa “portare fuori”, quindi portare l’essenza

della natura al di fuori della natura, l’essere dell’uomo al di fuori dell’uomo e così via. Per questo

motivo, l’essere della teologia, è un essere trascendente (ovvero l’essere dell’uomo proiettato al di

fuori dell’uomo stesso). 3. UMANSIMO E FILANTROPISMO:

Temi: l’umanismo naturalistico; la concezione dell’amore; la teoria degli alimenti; la

filantropia.

F. compiendo una critica della filosofia di Hegel , crea una nuova filosofia incentrata sull’uomo.

Questa nuova filosofia (filosofia dell’avvenire), assume i connotati di una umanismo naturalistico:

• umanismo in quanto rende l’uomo l’oggetto unico e universale e il fine della filosofia

• naturalistico, in quanto concepisce la natura come la realtà primaria (una scienza

universale) da cui ogni cosa deriva, incluso l’uomo.

Il punto di partenza di questa filosofia è rappresentato dal riconoscere l’uomo come una realtà

vivente, fatta di “carne e sangue”, con una sensibilità e dei bisogni fisici, da cui logicamente

3


PAGINE

4

PESO

43.50 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di Filosofia
SSD:
A.A.: 2016-2017

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher jasminfedele di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Elementi di filosofia e sociologia del diritto e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Normale di Pisa - Sns o del prof Caputo Lazzaro Raffaele.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!