Che materia stai cercando?

Facciate continue Appunti scolastici Premium

Appunti di Scienze e tecnologie dei materiali con descrizione delle facciate continue; fissaggio degli elementi montanti al solaio; facciate continue a cellule, con silicone strutturale, vetrate strutturali di tipo sospeso, sistemi di controllo solare(schermature).

Esame di Scienze e tecnologie dei materiali docente Prof. M. Lavagna

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Anche l’uso della vegetazione può costituire elemento di schermatura d’estate lasciando filtrare il sole

d’inverno.

Il dimensionamento e la morfologia della schermatura devono essere studiati attraverso l’uso dei

diagrammi solari. Le carte solari permettono di individuare la posizione nelle diverse ore e giorni dell’anno.

3 momenti dell’anno fondamentali rispetto ai quali fare verifiche rispetto ai sistemi di schermatura:

solstizio d’inverno e d’estate (possibilmente anche equinozi). Durante il solstizio d’inverno va fatto

irraggiare l’edificio.

Altezza solare alfa

Angolo formato tra direzione dei raggi solari e piano orizzontale

Azimut solare gamma

Angolo formato tra la proiezione sul piano orizzontale dei raggi solari e la direzione sud; è positivo se la

proiezione cade verso est ed è negativo se la proiezione cade verso ovest.

Importante sapere qual è la posizione del giorno 12 giugno alle 12 ( altezza del sole rispetto all’orizzonte

68°).

21 dicembre: 22° altezza sole alle ore 12

Per gli orientamenti este e ovest molto efficace la schermatura verticale.

Tipi di posizionamento

- Parallelo alla facciata (chiuso/aperto)

- Perpendicolare alla facciata

o Orizzontale facciate a sud

o Verticale facciate a est e ovest

Tipologie

- Fisse

o Integrate con la struttura dell’edificio

o Dispositivi aggiuntivi

- Mobili

Osservazione: schermo fisso orizzontale (facciata sud ); studio delle ombre portate

Approccio bioclimatico

nasce da un testo di Victor olgyay nel 1858 “progettare con il clima. un approccio bioclimatico al

regionalismo architettunico”

Propone in controtendenza di tornare a un regionalismo ovvero una differenziazione dei modi di costruire

che si caratterizzano rispetto ai contesti specifici. Occorre una risposta progettuale che guardi al clima

locale. Olgyay studiava nelle diverse zone climatiche, trasporta questo modo di studiare all’architettura. Il

modo di costruire delle abitazioni si è sempre condizionato al clima. Le abitazioni della tradizione hanno

forma e uso dei materiali accorto rispetto le esigenze climatiche del contesto (esempio igloo forma sferica

molto compatta che trattiene il calore all’interno).

Nei climi di tipo temperato ma piovosi umidi, troviamo tipicamente l’uso dei tetti a falda: motivazione

legata al fatto di smaltire l’acqua e la neve. Se andiamo nei climi temperati più mediterranei vediamo

costruzioni di tipo massiccio che contrastano il forte calore del surriscaldamento estivo: elevata massa

termica per creare condizioni di comfort in estate. Negli ambienti desertici l’uso della massa termica è


PAGINE

4

PESO

296.32 KB

AUTORE

althea7

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in progettazione dell'architettura
SSD:
A.A.: 2015-2016

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher althea7 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Scienze e tecnologie dei materiali e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Politecnico di Milano - Polimi o del prof Lavagna Monica.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in progettazione dell'architettura

Esercitazione di Fisica Tecnica e Impianti, certificazione energetica
Esercitazione
Esercitazione Fisica Tecnica e Impianti, certificazione energetica
Esercitazione
Esercitazione Fisica (voto 27)
Esercitazione
Esercitazione Fisica tecnica e Impianti (2016)
Esercitazione