Che materia stai cercando?

Epicureismo

Appunti di Filosofia del diritto sull'epicureismo basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Greco dell’università degli Studi di Pisa - Unipi, della Facoltà di Giurisprudenza, Corso di laurea magistrale in giurisprudenza. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Filosofia del diritto dal corso del docente Prof. T. Greco

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Filosofia del Diritto 11-10-2016

Epicureismo

Filosofie ellenistica dove viene meno l’identificazione tra l’individuo e la polis.

Si rompe questo legame naturale tra l’uomo e la polis.

Epicuro guardia in modo diffidente verso le politica.

La politica è fonte di affanni. Si lotta per qualcosa che in realtà non si possiede mai.

Meglio lasciare da parte il destino della comunità, quello che interessa è il destino

del singolo.

Ripiegamento su se stessi, non è un allontanamento sociale.

Rifiutare la dimensione di politica non vuol dire rifiutare la dimensione sociale ossia

l’amicizia.

Quindi cercare gli amici è cosa buona, soprattutto quando si parla di amicizie che

non portano turbamento nell’animo.

Concezione della società: radicalmente diversa da Aristotele. Società del tutto

convenzionale qualcosa che non deriva dalla natura umana ma deriva da una

costruzione consapevole degli individui.

All’origine c’è l’individuo nella sua naturalità, bestialità. Questo è ciò che dice

Lucrezio nel libro 5 dove parla di uomini che vivono in modo bestiale e pensano al

bene individuale.

All’uomo viene attribuita una natura totalmente diversa da quella di Aristotele.

Lucrezio fa riferimento al fatto che i bambini piccoli portano a costumi più gentili, a

nascere affetti meno brutali.

Poi devono cominciare a convivere, atteggiamento socievole.

Quando gli uomini si cominciano ad avvicinare l’uno all’altro hanno comportamenti

amichevoli senza prevalere l’uno sull’altro.

I contrasti che nascono all’interno dalla società devono essere risolti attraverso un

patto.

Prima importante testimonianza di un modello giuridico che verrà ripreso nell’età

moderna: società contrattuale.

Contenuti di questo patto per stabilire la società:

 Utilità dei singoli soggetti perché non voglio ricevere ingiustizie. La mia utilità

sta nel non ricevere danno.

il patto si instaura sull’utilitarismo dei soggetti.

Non esiste una giustizia naturale , la giustizia non esiste al di fuori dal patto.

Il patto stabilisce la giustizia .

Comportarsi secondo giustizia vuol dire comportarsi secondo il patto , vuol dire

seguire la legge.

Si segue la giustizia solo per il timore di essere sanzionati.

È meglio seguire la legge per il timore di essere scoperti nel compiere atti ingiusti e

inseguito essere puniti.

Modo nuovo di interpretare il rapporto tra uomo e società, l’ubbidienza alla legge.

Non è un giusto per natura anche perché ciò che è giusto cambia a seconda

dell’utilità.

È giusto ciò che è utile.

Cosa è utile? Non subire danno, stabilendo patti tra di noi.

Il tema del rapporto tra l’uomo e la giustizia: concezione radicalmente diversa.

Tornare alla natura quindi capire prima che cosa è la natura : per Epicuro la ricerca

del piacere. Qui la natura è tutta un’altra cosa, cercare di vivere secondo l’unico

principio ossia la RAGIONE.

Per lo stoicismo esiste una legge naturale, la legge della ragione che regola

l’universo e la società dell’uomo.

Legge necessaria cioè una legge di necessità, una legge alla quale è impossibile

sottrarsi.

La legge di natura ossia la legge della ragione non è volontaria.

Scoprire questa legge e sottomettersi : L’unica vera libertà per l’uomo.

Esiste un idea della giustizia che precedere l’idea dell’utile dell’uomo.

Giusto di necessità.


PAGINE

5

PESO

244.94 KB

AUTORE

nikiesnt

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza (PISA, LIVORNO)
SSD:
Università: Pisa - Unipi
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher nikiesnt di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia del diritto e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Greco Tommaso.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia del diritto

Riassunto di filosofia del diritto , prof Bonsignori, testo consigliato "Psicanalisi della Pace
Appunto
Filosofia del diritto - Appunti
Appunto
Aristotele
Appunto
Riassunto esame Filosofia del Diritto, prof. Ripepe, libro consigliato Compendio di Storia della Filosofia del Diritto, Todescan
Appunto