Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Lo stalking:

tutte le vittime a parte una hanno avuto una grave storia di stalking. I più critici riguardano la rottura

di una relazione o l'incontro con l'ex marito dopo tanti anni. Molte conoscevano il loro stalker .

Le variabili:

in base allo stalker:

il genere, il contesto in cui vive, le sue conoscenze, lo stato maritale, l'età, il livello di educazione,

l'occupazione, precedenti penali, precedenti convinzioni di stalking.

In base alle vittime:

genere, giro, conoscenze, età, titolo di studio, abusi ricevuti

in base allo stalking:

il rapporto tra vittima e stalker, la frequenza dei loro contatti, la presenza di comunicazione,

inseguimenti, visite improvvise al lavoro o a casa, come la vittima ha contattato la polizia, cosa

hanno fatto...ecc.

Variabili non usate

se lo stalker vive sole, se è un senza tetto, se è conosciuto dalla polizia...

RISULTATI

10 VARIABILI.

1. il contesto di vita dello stalker.

2. l'impiego dello stalker

3. proprietà del danno

4. alto numero di condotte di stalking

5. la sostanza degli abusi

6. lo sfinimento della vittima in pubblico

7. lo stalker è stato respinto

8. lo stalker ha usato un'arma

9. lo stalker ha attaccato qualcun altro

10. l vittima ha denunciato.

Le motivazioni sono una predizione importante. È importante l'estrazione sociale dello stalker.

La checklist.

10 argomenti sono derivati direttamente dall'analisi fatta.

1. era uno straniero l'offensore?

Uno studio ha dimostrato che gli stalker sono sproporzionatamente stranieri. Non è però stato

ancora fatto uno studio vero e proprio. Alcuni pensano però lo straniero a volte arriva dalle culture

dove l'uomo è considerato “macho” dove la violenza sulle donne è cmq accettata.

2. l'offensore è disoccupato o ha un lavoro “de merda”?

Non hanno quasi mai uno status sociale alto. Chi ha commesso reati gravi a volte è senza lavoro o

non ne ha uno molto producente.ma questa è solo una probabilità: stalker di ogni livello possono

conoscere e uccidere la loro vittima. Alcune volte lo stalker sfigato arriva da un alto status sociale

perso...

3.l'offensore ha danneggiato la proprietà della vittima?

Molte volte gli stalker danneggiano ciò che è di proprietà della vittima e può essere ricondotto ad

uno stato di frustrazione . Il danneggiamento è anche inteso psicologicamente.

4. come lo stalker molesta regolarmente la vittima?

Generalmente la vittima viene molestata regolarmente e molti molestano le vittime ogni 20


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

3

PESO

26.81 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in Comunicazione, Media e pubblicità
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher g.scesa91 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Crisi ed emergenze e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Libera Università di Lingue e Comunicazione - Iulm o del prof Dambone Carmelo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Crisi ed emergenze

Buoni lo sognano i cattivi lo fanno, Crisi e emergenze
Appunto
Buoni lo sognano i cattivi lo fanno, Crisi e emergenze
Appunto
Riassunto esame Diritto dell'Informazione e d'Autore, prof. Migliazza, libro consigliato Manuale del Nuovo Diritto d'Autore, De Sanctis
Appunto
Circo mediatico e Femminiccidio. Il potere della comunicazione
Tesi