Test professione sanitarie: via al countdown

Lorena Loiacono
Di Lorena Loiacono

foto di test professioni sanitarie 2015 ultimi giorni prima del test di ammissione

Test professioni sanitarie 2015: il conto alla rovescia è iniziato. Ad una settimana dal test ingresso professioni sanitarie del prossimo 4 settembre è necessario concentrarsi a dovere, e per farlo in maniera funzionale. Come? Con un programma giornaliero per organizzare al meglio lo studio di questi ultimi giorni in vista del test ammissione professioni sanitarie. Un piano impegnativo, ma che vi aiuta a razionalizzare il vostro tempo e dividerlo: infatti, è pensato per la full immersion dei ragazzi che devono ancora esercitarsi per bene per poter passare il test professioni sanitarie. Per loro, ma anche per tutti gli altri che avranno a che fare con i test ingresso 2015, sono giorni decisivi!

TEST PROFESSIONI SANITARIE: STUDIARE SOTTO L’OMBRELLONE

– Qualcuno sarà ancora in vacanza e vorrà godersi gli ultimi giorni di relax: nessun problema! Per arrivare preparati al test professioni sanitarie 2015 non c’è bisogno di rintanarsi in casa. Basta sapersi organizzare. E allora, tra un bagno al mare e un’abbronzatura, sarà sufficiente tirare fuori i libri per ripassare o la simulazione test ingresso professioni sanitarie. In questi ultimi giorni di agosto, infatti, sono tanti i ragazzi al sole, con i libri sotto al braccio. Arrivare abbronzati e rilassati alla prova di ammissione professioni sanitarie 2015 non sarà certo un punto a vostro sfavore! Ovviamente, se siete molto indietro con la preparazione, cercate di concentrarvi al meglio, anche rinunciando a qualche ora di sole.


Ogni tanto fai una pausa: sorridi guardando questo video

TEST INGRESSO PROFESSIONI SANITARIE 2015: UN POMERIGGIO PIENO… E QUALCHE PAUSA

– Dopo esservi rifocillati per bene, e magari esservi rilassati una mezz’oretta sul divano, è l'ora di un caffè e di iniziare le esercitazioni in vista della prova di ammissione professioni sanitarie. Concentratevi per 100 minuti, esattamente quelli test professioni sanitarie 2015 vero e proprio, svolgendo una simulazione. Fate scegliere al vostro compagno di studi o alla vostra tenera mamma 60 quesiti a caso, di cui 20 di Logica, 18 di Biologia, 12 di Chimica, 8 di Matematica e Fisica e 2 di Cultura Generale. Non sapete da dove partire? Vi aiutiamo noi con le simulazioni test professioni sanitarie oppure ci sono sempre le prove dei test professioni sanitarie anni precedenti.


TEST AMMISSIONE PROFESSIONI SANITARIE 2015: LOGICA E 15 MINUTI DI CULTURA GENERALE

- Alle 17:30, si ricomincia: è tempo di dedicarsi a Logica, perché è la parte più sostanziosa del questionario del test professioni sanitarie. Dopo aver fatto molto esercizio, scoprirete i meccanismi giusti e acquisirete velocità. Dopo aver svolto 25 quesiti di logica del test ammissione professioni sanitarie, riguardate la simulazione fatta nel primo pomeriggio e correggete gli errori, rispolverando gli argomenti test ingresso professioni sanitarie che non ricordate. Quando le lancette dell'orologio segnano le 19:00, potrete lasciare i libri e dedicare 15 minuti ad approfondire qualche argomento di attualità dell’ultimo anno, fondamentale per i quesiti di Cultura Generale del test ammissione professioni sanitarie.


BASTA TEST PROFESSIONI SANITARIE: SERATA IN RELAX

– Adesso, potete godervi un bel film o una cenetta in famiglia senza stress o ansia. La serata, infatti, è dedicata al riposo: accumulare altre nozioni dopo una giornata così piena sarebbe controproducente. Piuttosto, se proprio volete essere produttivi, date un’occhiata i quotidiani anche nella parte di politica internazionale. Buona notte, e a domani!


7 Quesiti di Logica risolti e commentati

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta