Primo scorrimento test Medicina 2017: le cose da sapere

Ecco il primo scorrimento di graduatoria del test di medicina 2017. Tanti i candidati che aspettavano questo aggiornamento per scoprire la propria sorte. In particolare si tratta dei "prenotati" che sperano di recuperare qualche posizione e i ragazzi "in attesa". Ma come funziona e cosa conviene fare a seconda della propria posizione? Ecco alcuni consigli.

Scorrimenti di graduatoria, come funzionano

Dall'11 ottobre, di media ogni 7 giorni, il Cineca pubblica sul sito di Universitaly gli scorrimenti della graduatoria nazionale. Si stila, infatti, una nuova graduatoria sulla base di chi ha rinunciato ad immatricolarsi, non ha confermato l'interesse ad iscriversi entro i termini stabiliti (e ha quindi perso il posto in graduatoria), e chi invece si è immatricolato. In questo modo, chi era in attesa di entrare in posto utile o di accedere ad una sede migliore ha una nuova possibilità.
Ogni settimana (o giù di lì) sarà quindi pubblicato un nuovo scorrimento di graduatoria. Ovviamente, il primo è il più importante, in quanto maggiori sono le possibilità di rinunce. La data di fine degli scorrimenti graduatoria nazionale viene stabilito dal Miur.

Primo scorrimento: immatricolarsi o aspettare?

Anche nel primo scorrimento, come per la prima pubblicazione della graduatoria, molto dipende dalla posizione raggiunta e dal numero di prenotati che precede il candidato a partire dall’ultimo assegnato per l’ateneo in questione. Se non si è riusciti ad essere assegnati alla sede desiderata neanche al primo scorrimento, ma non siete eccessivamente lontani, è lecito provare ad aspettare ancora. Ma tenete presente che le possibilità via via si riducono: tra la prima pubblicazione della graduatoria e il primo scorrimento si iscrive infatti circa l'80% dei vincitori.
In seguito, la faccenda diventa più complicata. A partire dal 3° scorrimento, si stima che possano rimanere circa 1000 tra Medicina e Odontoiatria da assegnare, che si ridurranno via via ogni pubblicazione.

Test Medicina 2017: quanti scorrimenti ci sono?

Non si può sapere con certezza quanti scorrimenti ci saranno nella graduatoria. Tuttavia, fino a quando tutti i posti disponibili a Medicina non saranno assegnati ci saranno ulteriori scorrimenti. Si considera che probabilmente a fine dicembre sarà definitivamente chiusa.
Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Come salvare una vita: ecco come fare

Hai mai pensato a quanto potrebbe esserti utile saper fare un massaggio cardiaco? Nella puntata di domani, graize agli utilissimi suggerimenti del Dott. Andrea Scapigliati, ti spiegheremo come fare!

19 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta