Soluzioni test ingresso Odontoiatria 2019

manliogrossi
Di manliogrossi
soluzioni odontoiatria

È certamente una della prove più attese, quella per cui migliaia di studenti provenienti da tutta Italia, farebbero di tutto pur di superarla e realizzare così il loro sogno: quello essere una matricola della facoltà di Odontoiatria. Ma ogni anno, quella che può essere definita una vera e propria sfida, si fa sempre più difficile e complessa e, così, la tensione inevitabilmente sale.
Il test d’ingresso a Medicina e Chirurgia è molto probabilmente la prova d’ingresso più complicata tra quelle nazionali, ovvero gestite totalmente dal Miur. Ma, tra chi l'ha sostenuta, quelli che hanno scelto come percorso Odontoiatria avranno un compito certamente ancora più arduo. Perché i posti disponibili per l’anno accademico 2019-2020, seppure in aumento rispetto allo scorso anno, sono solo 1.133.

Guarda anche:

Test ingresso Odontoiatria: le soluzioni ufficiali del test

Dopo i test del 3 settembre diventa febbrile l’attesa dei risultati del Test ingresso per Odontoiatria. Per quanto riguarda la pubblicazione delle graduatorie bisognerà aspettare il 1 ottobre. E’ possibile comunque farsi uun’idea molto presto di quale sarà il proprio destino visto che, lo stesso giorno del quiz, il Miur ha pubblicato le soluzioni del questionario.

Le soluzioni COMPLETE del test odontoiatria 2019 - SCARICA

test odontoiatria 2019


Test ingresso Odontoiatria: quanti punti occorrono per potersi iscrivere?

Se vuoi conquistare uno dei 1.133 posti decisi dal Miur per il Test ingresso Odontoiatria è ovviamente fondamentale, in ogni caso, aver collezionato un punteggio molto alto. Perché se è vero che per passare i test basterà avere la sufficienza (fissata a 20 punti), è altrettanto vero che per avere qualche possibilità di iscriversi ad uno dei corsi di Odontoiatria presenti nelle università statali italiane sparse da Nord a Sud occorrerà superarsi. Maggiore quindi sarà il tuo punteggio, superiore quindi alla sufficienza fissata come detto prima a 20 punti, più saranno le possibilità di entrare.
Come calcolare il proprio voto? E’ semplice: controllando le risposte giuste, quelle sbagliate e facendo infine la somma. Come si ottengono i punteggi? Anche questo è davvero molto facile! Per ogni risposta corretta ti verranno assegnati 1,5 punti. Se invece darai una risposta errata ti verranno tolti 0,4 punti. Se invece dubbi e incertezze ti assalgono e proprio non te la senti di rispondere a quella domanda, lasciandola quindi in bianco, allora otterrai uno 0 tondo. Di conseguenza, se non ti senti sicuro su una risposta ti conviene lasciarla in bianco anziché rischiare di sbagliarla. In questo modo eviterai di perdere 0.4 punti.


Test ingresso Odontoiatria: la struttura del test

Le domande del test di odontoiatria 2019, tutte selezionate dal Miur, sono 60. A differenza che negli scorsi anni, la suddivisione dei delle domande in base all’argomento è la seguente:
- 12 quesiti di cultura generale
- 10 di ragionamento logico
- 18 di biologia
- 12 di chimica
- 8 di fisica e matematica
Il tempo a disposizione per svolgere il test è, così come accaduto gli scorsi anni, di 100 minuti.
Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Vuoi conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai.

27 gennaio 2020 ore 15:30

Segui la diretta