Graduatoria Veterinaria 2020: quando esce, come vederla, guida completa

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
test veterinaria 2020 graduatoria

Sono stati circa 10.002 i candidati che lo scorso 1° settembre 2020 hanno affrontato il test d’ingresso per il corso di laurea in Veterinaria. In seguito, il 15 settembre 2020 sono state rese disponibili sul portale di universitaly le prove corrette che tutti i candidati possono visionare inserendo il loro codice etichetta: ma quando uscirà la graduatoria vera e propria? Scopriamolo insieme.




Test veterinaria 2020: le date importanti

Iniziamo con il ricordare che il test di Veterinaria è unico per tutte le aspiranti matricole, così come la graduatoria, solo una a livello nazionale. La prima graduatoria anonima sarà pubblicata online il 15 settembre 2020 sul sito di Universitaly, successivamente, il 25 settembre il sito darà l’opportunità ai candidati di visualizzare i propri punteggi, solo mediante il codice di riconoscimento individuale. Ma quand’è che sarà possibile prendere visione della fatidica graduatoria di merito?

Graduatoria veterinaria 2020: quando esce?

La graduatoria nazionale di veterinaria 2020 uscirà il 29 settembre 2020 e sarà pubblicata sempre sul sito Universitaly. Questo importante documento stabilirà quanti saranno “assegnati” (cioè coloro che hanno ottenuto un posto nella facoltà di loro prima scelta) e potranno immatricolarsi - entro quattro giorni dall’uscita delle graduatorie -, e quanti saranno “prenotati” (cioè quelli che potranno decidere se immatricolarsi nell’università a loro assegnata o aspettare gli scorrimenti). Ma come funzionano gli scorrimenti?

Scorrimenti veterinaria 2020

Le graduatorie nazionali 2020 del test d’ingresso di veterinaria saranno pubblicate il 29 settembre 2020, ma esiste un’altra giornata da tenere a mente: indicativamente la settimana successiva alla pubblicazione della graduatoria dovrebbe avvenire il primo scorrimento della graduatoria. Da quel momento in poi, ogni settimana dovrebbe aggiornarsi la graduatoria, fino alla fine dei posti disponibili in tutti gli atenei.
Gli scorrimenti di graduatoria sono estremamente importanti ed è essenziale seguire tutti gli aggiornamenti. Una domanda però viene spontanea: cosa vuol dire "scorrimento"? In poche parole, si forma una nuova graduatoria in base a chi ha rinunciato ad immatricolarsi, non ha confermato l'interesse ad iscriversi entro i termini stabiliti (e ha quindi perso il posto in graduatoria), e chi invece si è effettivamente immatricolato. In questo modo, si rimescolano le carte per chi era in attesa di entrare in posto utile o di accedere ad una sede migliore.

Test Veterinaria 2020: cos’è il punteggio minimo

Sapevate che esiste un punteggio minimo stabilito dal Miur nel decreto per il test d’ingresso di Veterinaria 2020 per entrare in graduatoria? Ebbene sì, esiste e per essere considerati idonei e giocarsi la partita, è necessario acquisire almeno 20 punti. Altrimenti, si è esclusi automaticamente. Ma questo sicuramente non basterà per sperare di farcela, tuttavia scopriamo come funziona il punteggio del test:
  • + 1.5 punti per ogni risposta corretta
  • - 0.4 punti per ogni risposta errata
  • 0 punti per ogni domanda senza risposta.

Considerando che nel test erano presenti 60 quesiti, il punteggio massimo ottenibile è quindi di 90 punti.

Test Veterinaria 2020: quanti sono i posti disponibili

Quello che fa più paura ai ragazzi che hanno già svolto il test di Veterinaria è la concorrenza: migliaia di aspiranti matricole si contendono quelli che sembrano solo una manciata di posti in confronto all'orda di candidati. I posti Veterinaria 2020 sono infatti, in totale, 890.

Test di Veterinaria 2020: probabilità di passare

Come già scritto, sono in concorso 890 posti totali. Peccato che, per questi corsi di laurea, abbiamo la bellezza di 10.002 candidati complessivi. Quindi, si può calcolare che entrerà circa 1 candidato su 11.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che continuare a seguirci per scoprirlo!

23 settembre 2020 ore 15:30

Segui la diretta