Test Medicina 2017: risorse online per prepararsi

foto di ragazza alle prese con lo studio

Anche quest’anno è arrivato il momento per gli aspiranti dottori di mettersi alla prova al test di ammissione Medicina. Il 5 settembre, infatti, si apriranno le aule delle università di tutta Italia per ospitare le migliaia di iscritti alla prova di ammissione. Moltissimi passeranno questa estate sui libri, o si daranno da fare con simulazioni ed esercitazioni online. Su Skuola.net esiste una intera sezione dedicata ai test ingresso 2017 studiata per guidare e preparare gli studenti alle prese con questa prova così importante per il loro futuro.

Test medicina: iscrizioni e info

Le iscrizioni on line devono essere effettuate su Universitaly registrandosi ed entrando nella propria area personale.
La prova di ammissione consiste nella soluzione di 60 quesiti che presentano cinque opzioni di risposta, tra cui il candidato ne deve individuare una soltanto. Sono previsti 2 quesiti per l'argomento di cultura generale, 20 di ragionamento logico, 18 di biologia, 12 di chimica e 8 di fisica e matematica. La durata del test è di 100 minuti, il punteggio per la risposta esatta è di 1,5 punti e per la risposta non data è di 0 punti, mentre con una risposta errata si perdono 0,4 punti.
Potete trovare informazioni e normativa anche sul sito Miur dedicato all'accesso programmato, diviso per aree tematiche (medicina e odontoiatria, veterinaria e architettura).

Test ingresso 2017: dove trovare risultati e graduatoria

Potrete trovare i risultati della prova sul sito dedicato all'accesso programmato, ma ogni candidato potrà visionare il proprio questionario, il risultato e la propria posizione in graduatoria sull'area personale di Universitaly. La graduatoria nazionale, una classifica dei candidati di tutta Italia, verrà pubblicata il 4 ottobre, e a questo punto gli studenti verranno assegnati o prenotati ad una certa sede universitaria in base alle preferenze espresse e al loro ordine. Gli assegnati dovranno assolutamente immatricolarsi entro 4 giorni, pena la perdita del posto in graduatoria. Se si è invece prenotati, si può attendere il successivo aggiornamento della graduatoria, che avviene ogni 5 giorni, e sperare che qualcuno rinunci ad iscriversi nell'ateneo indicato come prima scelta per potergli subentrare. Tutti i candidati (ad eccezione di immatricolati e rinunciatari) devono entro 5 giorni dalla pubblicazione della graduatoria e dei successivi aggiornamenti, confermare l'interesse ad iscriversi.

Test medicina 2017: consigli utili

Oltre allo studio, alla concentrazione e all’impegno, è utile anche saper utilizzare qualche astuzia in sede d’esame. Ad esempio, iniziare la prova dalla materia in cui ci si sente maggiormente ferrati è un buon metodo per acquisire immediatamente sicurezza, e ci raccomandiamo di non intestardirsi sulle domande difficili che non regalano un punteggio superiore a quelle più semplici e fanno perdere tempo utile per quelle alle quali possiamo rispondere correttamente. Bisogna, infatti, puntare a rispondere al maggior numero possibile di quesiti. Nell’incertezza è meglio non rispondere, in quanto una risposta errata comporta una penalità di -0,4 punti. Se, invece, si riescono ad individuare tra le 5 possibilità quelle evidentemente scorrette o arbitrarie, aumenta la possibilità di marcare la risposta esatta. In questo caso vale la pena tentare la sorte.

Preparati con noi

Provate ad esercitarvi di più per allenarvi in vista del test. Grazie alle simulazioni test medicina e alla sezione sui test di ingresso di Skuola.net, potrete prepararvi in modo semplice ed efficace all’appuntamento di lunedì, in modo da sbaragliare la concorrenza.


Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta