Bando Scuole di Specializzazione Medicina e Area Sanitaria: quello che c'è da sapere

Redazione
Di Redazione
soft skills

Per i laureati in Medicina l’attesa è finalmente terminata. Ieri, infatti, il Miur ha pubblicato il bando di ammissione alle Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria per l’anno accademico 2019/2020. In attesa di conoscere i posti messi a disposizione, che verranno comunicati attraverso un successivo decreto, ecco tutto quello che c’è da sapere sul bando. Il test per le scuole di specializzazione è stato fissato dal Miur per il prossimo 2 luglio 2019, per l’inizio delle lezioni invece, bisognerà attendere il 1° novembre.


Le modalità di iscrizione alla prova

L’scrizione alla prova è possibile solo attraverso il portale Universitaly. La procedura sarà attiva da giovedì 9 maggio 2019 fino alle ore 15.00 (fuso orario Italia) di martedì 21 maggio 2019. Nel momento della compilazione della procedura di iscrizione online, il candidato dovrà, tra tre altre informazioni, dichiarare obbligatoriamente anche:
- l'Università presso cui ha ottenuto la laurea in Medicina e Chirurgia, indicando altresì l'anno accademico di conseguimento del titolo e l'Ordinamento didattico di riferimento;
- il possesso o meno dell'abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo, con l’indicazione, in caso di risposta negativa, se il candidato si è iscritto alla prima Sessione d’esame di Stato 2019 in Italia e presso quale Ateneo;
- Paese presso cui si è conseguito il titolo di abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo;
Il candidato deve contestualmente versare un contributo di iscrizione alla prova pari a 100 euro.

La prova d’esame: punteggio e durata

Il punteggio totale attribuito a ciascun candidato è di 147 punti, ed è la somma di:
Punteggio attribuito ai titoli, max 7 punti
Punteggio conseguito alla prova, max 140 punti
Il punteggio relativo ai titoli si compone di voto di laurea, curriculum e altri titoli.
Per quanto riguarda il voto di laurea:
110 e lode - 2 punti
110 - 1,5 punti
da 108 a 109 - 1 punto
da 105 a 107 - 0,5 punti

Per quanto riguarda il curriculum, verrà considerata la media ponderata dei voti degli esami sostenuti. Il punteggio massimo è di 3 punti. Per gli altri titoli, i punti che si potranno raggiungere saranno 2.
Per ogni risposta esatta il candidato otterrà 1 punto, 0 per ogni risposta non data e – 0,25 se la errata.
Per lo svolgimento della prova di ammissione è assegnato un tempo di 210 minuti.
Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Seguici e lo scoprirai!

20 novembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta