Test Ingegneria 2020 Politecnico Milano: Date e TOL, bando e informazioni

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Test ingresso Politecnico Milano 2020

Ti piacerebbe frequentare il corso di laurea in Ingegneria al Politecnico di Milano ma non sai come fare? Allora sei nel posto giusto! Noi di Skuola.net ti forniremo tutte le notizie utili sul test di ingresso necessario per accedere all’università milanese!

Come funziona il test di ingresso TOL

La prova di ammissione per accedere a qualsiasi corso di Ingegneria (ad eccezione di quello in Ingegneria Edile-Architettura che prevede il superamento del test nazionale di Architettura) del Politecnico di Milano è basata sul TOL (Test online),un test a risposta multipla con cinque opzioni di risposta, composto da 65 quesiti da risolvere in 110 minuti:
    30 quesiti di Inglese (15 minuti);
    25 quesiti di Logica, Matematica e Statistica (75 minuti);
    1 brano - 5 quesiti sulla Comprensione verbale (10 minuti);
    5 quesiti di Fisica (10 minuti).

Ogni risposta sarà valutata secondo precisi criteri di valutazione:
    1 punto per ogni risposta esatta;
    - 0,25 punti per ogni risposta sbagliata;
    0 punti per ogni risposta non data.

Guarda anche:

Le sessioni del TOL nel Politecnico di Milano

A partire dal mese di gennaio 2020 saranno avviate tre sessioni di prove di ingresso fino al mese di luglio 2020, così suddivise:
    Prima sessione: gennaio e febbraio 2020;
    Seconda sessione: marzo e aprile 2020;
    Terza sessione: maggio, giugno e luglio 2020.
Per visualizzare la lista completa delle date e delle sedi di svolgimento del test, clicca qui.

L’iscrizione che deve essere effettuata sul relativo portale online, sarà poi completata dal pagamento di una quota di partecipazione obbligatoria di 30 euro.
Clicca qui per consultare il bando online.

TOL Politecnico di Milano: le graduatorie

Il punteggio minimo per superare il test ed essere dunque ammessi in graduatoria è pari a 60/100 punti.
Le immatricolazioni seguono due fasi:
  • La prima fase di immatricolazione anticipata è quella riservata agli studenti iscritti al penultimo anno delle superiori che, dopo aver conseguito la maturità, potranno iscriversi al corso preferito;
  • La seconda fase di immatricolazione standard presenta tre graduatorie ed è per questo rivolta agli studenti iscritti all’ultimo anno delle superiori, a quelli già diplomati o a quelli che pur avendo superato il TOL al loro penultimo anno, non hanno proceduto con l’immatricolazione.
In generale, le graduatorie vengono stilate tenendo conto dell’insieme dei seguenti parametri:
  • Punteggio del test;
  • Preferenze espresse (al massimo quattro);
  • Posti disponibili per ogni corso di laurea.

Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

19 febbraio 2020 ore 16:00

Segui la diretta