Video appunto: Tema: il XXI secolo e l'era degli smartphones

Il XXI secolo e l'era degli smartphones



Al giorno d'oggi i cellulari stanno influenzando molti aspetti della vita delle persone, e nonostante siano oggetti che rendono notevolmente possibile restare in contatto e comunicare, allo stesso tempo possono essere rivelarsi davvero dannosi, sia per la salute che per i retroscena che gli schermi nascondono.
Ciò crea dei dubbi nell'opinione pubblica sulla possibilità o meno che alcuni bambini debbano essere dotati di smartphone fin dalla tenera età, i pro ei contro dovrebbero essere presi in considerazione. Tuttavia, se dati in modo responsabile, questi dispositivi possono essere utili in famiglia.

È un dato di fatto che oggi quasi tutti possiedono uno smartphone, Esso infatti è uno strumento importante per tutti, per essere restare in contatto in ogni momento e ovunque, e permette di avere accesso a tutti i contenuti, dai romanzi alla musica, corsi online, programmi televisivi e ogni tipo di fonte informativa. Questi possono essere tutti strumenti utili che i bambini, sotto la supervisione dei genitori, possono utilizzare: dai cartoni animati, ai giochi interattivi, alle ricerche per la scuola, alle videochiamate con gli amici (che, in una situazione Covid19, con scuole chiuse e interazioni sociali impossibili, possono essere utile per i bambini per rimanere in contatto con i loro compagni di classe e avere ancora una sorta di contatto sociale). Per non parlare di quanto sia utile strumento per quei genitori che lavorano molto, visto che può essere utilizzato per comunicare in caso di necessità.

Tuttavia, i rischi che i bambini possono incontrare navigando in Internet sono ancora piuttosto alti, poiché potrebbero essere presi di mira da persone pericolose o potrebbero capitare in siti con contenuti per adulti; inoltre, alcuni studi di psicologi e neurologi affermano chiaramente che il tempo trascorso davanti allo schermo per i bambini di età inferiore ai 14 anni non dovrebbe essere superiore a quattro ore al giorno, per non danneggiare le cellule cerebrali e la vista. D'altra parte, questo tipo di eventualità può essere prevenuto da un uso controllato e responsabile di tali dispositivi, con la supervisione dei genitori. La definizione di regole riguardanti le ore trascorse con i cellulari, la creazione di blocchi di contenuti per adulti / social media, sono alcune delle possibilità che i genitori possono adottare per far sì che i propri figli facciano un uso responsabile e sicuro degli smartphones
.
In conclusione, gli smartphone sono dispositivi davvero sofisticati che potrebbero essere utilizzati dai ragazzi in modo supervisionato, come importanti strumenti di comunicazione e fonte di contenuti socio-informativi.