Tutor 41321 punti

tema svolto di italiano sui proverbi

I proverbi, tra saggezza e retta via


Quante volte si è sentito di parlare di proverbi! Questi infatti provengono dalla saggezza popolare insita in ogni credenza, cultura e vengono tramandati di generazione in generazione a testimonianza della grande varietà regionale tipica della cultura italiana. Ciò che in genere caratterizza i detti popolari è senz'altro il fatto che sono il più delle volte anonimi, non avendo un autore preciso.
Esistono dei proverbi molto belli che dietro la loro enunciazione nascondono dei significati molto profondi, come per esempio nel caso del detto celebre "Chi trova un amico trova un tesoro", secondo cui l'amicizia è uno dei beni più preziosi che ognuno di noi nella vita possiede e per questo motivo dobbiamo cercare di farne tesoro. Il detto sopraccitato sta a simboleggiare il valore che un amico ha per ciascuno di noi: si tratta di una persona molto importante che, se ci vuole un bene immenso, non ci abbandona mai nei momenti del bisogno, ci è sempre accanto quando siamo in difficoltà aiutandoci a rialzarci dopo una caduta o dopo un momento di crisi, che condivide con noi le gioie e i dolori della vita.

L'elenco dei proverbi però è molto più vasto e ve ne sono anche tantissimi altri che si possono menzionare. Per esempio molto significativo è il detto L'abito non fa il monaco che cerca di mettere in guardia le persone diffidando dalle apparenze, le quali spesso e volentieri ingannano. Questo proverbio ci invita anche a non giudicare in modo talvolta troppo precipitoso le persone, esprimendo dei giudizi spesso e volentieri affrettati e sbagliati...infatti spesso e volentieri quella persona è molto diversa da ciò che all'apparenza potrebbe sembrare.

Un altro detto celebre è senz'altro anche "Una rondine non fa primavera" secondo cui il fatto che una rondine appaia nel cielo, non significa che la stagione primaverile sia iniziata. Inoltre serve anche per indicare nelle linee generali che un solo evento possa essere sufficiente affinché si giunga a delle conclusioni.

Chi non risica, non rosica è un altro detto popolare, il cui significato è molto importante e significativo e vuole comunicare un messaggio significativo, ovvero che chi nella vita non rischia mai, non è in grado di ottenere grandi risultati. Quindi solo avendo il coraggio di rischiare si possono compiere delle imprese di grande valore.

Nella nostra tradizione popolare italiana questi sono solo alcuni esempi di enunciati che ognuno di noi ha sicuramente sentito almeno una volta nella vita. Un altro, molto conosciuto e credo di grande significato, perché rappresenta una vera e propria costante nella vita di ciascuno di noi è Le bugie hanno le gambe corte, che tende a sottolineare come le menzogne si scoprono in maniera molto rapida, per cui hanno "le gambe corte", non potendo essere celate a lungo da parte della persona che le sta dicendo.

Fantastico è anche questo: A caval donato non si guarda in bocca. E' parte integrante della tradizione linguistica italiana e il suo significato è il seguente: non bisogna mai giudicare ciò che ci viene regalato dalle persone, in quanto tutto ciò che ci viene donato risulta essere qualcosa di guadagnato. Non dobbiamo quindi mai giudicare la qualità di un regalo.

Chi si loda si imbroda invece serve ad indicare come non bisogna mai vantarsi nella vita, poiché si finirebbe per danneggiarsi. Questo enunciato di grande valore sembra quasi indicare alle persone una via retta caratterizzata dall'umiltà.

Ciò che semini raccogli che sembra affermare come con l'impegno le persone riescono ad ottenere grandi risultati e importantissimi obiettivi.

Questi sono solo alcuni detti popolari tra i più conosciuti, ma ve ne sono tanti altri che ci conducono a conoscere le nostre tradizioni, la nostra cultura, il nostro folklore. L'obiettivo dei proverbi inoltre è sempre quello di dare dei consigli alle persone, conducendoli a comportarsi secondo una certa condotta di vita, facendo tesoro di ciò che è giusto e di ciò che è sbagliato. All'interno dei detti popolari io trovo che vi sia una certa saggezza e non guasterebbe seguire talvolta ciò che questi predicano e suggeriscono!

Hai bisogno di aiuto in Temi di Italiano Svolti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email