Ominide 72 punti

Tema svolto: pro e contro uso dei devices digitali nella didattica


Smartphone, tablet e notebook sono diventati fondamentali strumenti di lavoro, ma anche di svago e di intrattenimento; da qualche anno a questa parte sono stati introdotti anche nella didattica, non senza pareri contrastanti. Cosa pensi in merito? Ritieni che la rete e la tecnologia siano un aiuto o una distrazione in ambito scolastico? Motiva la tua risposta.

Personalmente penso che sia davvero utile utilizzare devices digitali a scuola per apprendere al meglio.
Noi ragazze e ragazzi siamo interessati a tutto ciò che riguarda la tecnologia: abbiamo smartphone all'ultima moda, ebook, tablet, PC portatili etc..quindi se usassimo questi strumenti anche a scuola per l'istruzione sarebbe un'ottima idea perché potremmo concentrarci di più attraverso lezioni interattive, gite virtuali e molto altro che ci rimarrebbero più impressi rispetto che alle semplici pagine di un libro cartaceo.
Molti potrebbero pensare che però non è sicuro perché gli alunni potrebbero navigare su internet spostando la loro attenzione su altri argomenti non riguardanti l'attività scolastica, ma i dispositivi usati saranno controllati da appositi sistemi e si potrebbe collaborare con la polizia postale come è avvenuto per le prove invalsi.
Ovviamente le scuole che aderiranno dovranno avere certi requisiti: avere una connessione wi-fi stabile, essere munita di numerose prese di corrente ed avere professori a cui interessi questa metodologia di insegnamento.
L'utilizzo degli smartphone per l'apprendimento in classe non lo trovo giusto perché lo schermo è piccolo e ha meno funzionalità rispetto a un tablet, mentre con quest'ultimo si può ugualmente trasportare facilmente perché di medie dimensioni e poco peso, ma il display sarebbe più ampio e grazie ad alcuni tablet-PC non si potrebbe notare assolutamente la differenza tra un computer e un tablet.
Anzi che portarsi dietro pesanti vocabolari si potrebbe comprare la versione ebook per un kindle o e-reader o utilizzare un vocabolario on-line.
Un opportunità da non sottovalutare è la registrazione di una lezione che potrebbe essere consultata comodamente da casa.
Infine vorrei prendere come esempio il registro elettronico, senza il quale molti di noi arriverebbero senza compiti a scuola o avendo studiato pagine sbagliate e di conseguenza sarebbero fioccate note.
Questo metodo d'apprendimento può essere utilizzato soltanto in classi di alunni maturi e giudiziosi, altrimenti il risultato potrebbe non essere dei migliori: gli studenti potrebbero dimostrarsi poco attenti all'argomento della lezioni e invece essere concentrati soltanto sulle immagini e sui video.
Quindi applichiamo la tecnologia anche a scuola, senza sostituire le metodologie classiche usando la testa e il mouse!!
Hai bisogno di aiuto in Temi di Italiano Svolti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email