Chale02 di Chale02
Ominide 170 punti
Questo appunto contiene un allegato
Panem et circensem, tema scaricato 0 volte

Panem et circensens (cibo gratuito e divertimento) erano considerati dai Romani gli strumenti migliori per tenere assoggettato e sotto controllo il popolo. E oggi? È ancora così?


Nella civiltà Romana spesso il governo utilizzava l’espressione “pane et circenses” per ottenere voti politici oppure per ricevere più consenso in una particolare campagna elettorale
Il popolo più povero e umile di Roma e delle province infatti chiedeva spesso un sostegno economico e il governo rispondeva a questo, donando al popolo approvvigionamenti di grano o altro cibo a prezzo inferiore o addirittura gratuitamente e in cambio questi dovevano dare il loro consenso.
Vi sono numerose testimonianze e citazioni che descrivono quesito fenomeno che veniva utilizzato molto, per esempio quella del celebre poeta satirico latino Giovenale (satira X) il quale scrisse: « [...] [populus] duas tantum res anxius optat panem et circenses » che tradotto significa: « [...] [il popolo] desidera solo due cose ansiosamente: il pane e il divertimento»

E oggi è ancora così??

Oggi con il passare degli anni e dei secoli vi sono stati numerosi cambiamenti e per questo motivo non si potrà avere un fenomeno del tutto uguale, ma si differenzia in alcuni aspetti.
I bisogni di prima necessità non sono più il pane e il divertimento come a quel tempo, ma la riduzione delle tasse. Per alcuni aspetti sono simili queste necessità perché infatti entrambe prevedono una riduzione dei costi in quanto nel primo caso il governo dona approvvigionamenti gratuiti e nel secondo vengono ridotte delle spese.
Basti pensare al clima che si assiste nel periodo precedente alle elezioni durante le proposte elettorali nelle quali ogni candidato nella sua candidatura inserisce proposte per ottenere un numero maggiore di consensi.
Si può quindi affermare che nonostante siano passati numerosi anni e le esigenze della popolazione siano cambiate le richieste sono pressoché simili.
Hai bisogno di aiuto in Temi di Italiano Svolti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email