Ominide 21 punti

Leggere sullo schermo o sulla carta?


Da molti anni si discute sulle differenze tra libro cartaceo e libro digitale. È chiaro che questi sono due modi diversi di leggere. Due formati che possono convivere benissimo, a seconda della situazione. La maggior parte delle persone abituate ai libri cartacei, ama sfogliare le pagine di un libro e sentire il profumo di carta appena stampata, piuttosto che di sfogliare le pagine trascinando il dito sullo schermo di un ebook. Ma non si possono negare i numerosi vantaggi che si hanno nel leggere su un qualsiasi ereader. Al giorno d’oggi la tecnologia si è integrata con la nostra vita quotidiana, assieme ai suoi vantaggi e svantaggi, principalmente nelle vite dei più giovani.

Gli ebook non possono servire solamente per la lettura di romanzi, ma anche per la lettura di libri scolastici. In molti credono che nei prossimi anni i libri digitali prenderanno il posto dei pesantissimi libri di scuola; anche se, alcune statistiche ed esperimenti, dimostrano che è più semplice apprendere e memorizzare il testo scritto su carta. Nonostante questo svantaggio, i libri digitali possiedono moltissimi punti di forza, per esempio: talvolta, quando abbiamo in programma un viaggio, si è costretti a scegliere solo un libro a causa dello spazio ridotto della valigia, mentre, possedendo un ebook, questo problema non si pone dato che un ereader può contenere più di 1000 libri. Inoltre, per chi è interessato alla lettura di libri in lingua straniera, grazie ai dizionari integrati, è possibile aprire i pop-up con la definizione della parola semplicemente tenendo premuto sullo schermo. Tra l’altro la tecnologia e-ink imita l’aspetto dell’inchiostro come su un normale foglio, in modo da non creare problemi alla vista. Tuttavia tutti questi vantaggi non possono far scordare il fascino della carta tra le dita.

Insomma, è difficile paragonare questi due modi di lettura poiché offrono caratteristiche differenti: da una parte c’è la praticità e la comodità dell’ebook e dell’altra la bellezza del libro cartaceo. Quindi: perché dover rinunciare a uno dei due e non poterli utilizzare entrambi?

Hai bisogno di aiuto in Temi di Italiano Svolti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email