Abruzzo

Capoluogo: L’Aquila
Province: Pescara, Teramo, Chieti
Territorio:
• 65% montagna
• 34% collina
• 1% pianura, che si trova solo sul litorale

E’ una zona in cui le zolle continuano a muoversi, di conseguenza c’è una grande attività orogenetica.
Nel 1915 d Avezzano ci fu un fortissimo terremoto che causò la morte di più di 15.000 persone.
Ne 2009 ci fu un altro terremoto molto significativo che causò la morte a 300 persone. Questo terremoto durò un minuto e 30 secondi.
L’Abruzzo è la regione che ospita i monti più alti degli Appennini.
Gran Sasso: il Gran Sasso è la cima più alta degli Appennini. La sua cima prende il nome di “Corno Grande”. Accanto al Gran Sasso troviamo un’importante stazione sciistica che prende il nome di Campo Imperatore. (Vedi Parco n. Del Gran Sasso)
Un altro gruppo montuoso è quello della Maiella: la sua cima più alta prende il nome di ‘’Monte Amaro”
Ovindoli e Campo Felice:

Si trovano nello stesso gruppo montuoso che prende il nome di Velino-Sirente.
Esse sono anche importanti stazioni sciistiche.
Marsica:
E' la regione collinare più importante. La Marsica è una subregione dell'Abruzzo interno, comprendente trentasette comuni della provincia dell'Aquila e il cui centro principale è la città di Avezzano.

Coste:
l'1% del territorio è occupato dalla costa. Essa è bassa e sabbiosa.
Il tratto di costa occupato dall’Abruzzo prende il nome di “Costa Giardino”.
Qui troviamo anche le così dette 7 sorelle:
• Martinsicuro.
• Alba Adriatica.
• Tortoreto.
• Giulianova.
• Roseto degli Abruzzi.
• Pineto.
• Silvi Marina.

Turismo e città più importanti:
Negli ultimi anni il turismo ha avuto un forte incremento.
Arrivi: 7 milioni e mezzo di cui buona parte sono stranieri (soprattutto francesi e tedeschi)
Il turismo viene anche incrementato dalle città d'arte che sono presenti in questo territorio:
-Sulmona: è una cittadina d'arte medievale.
-Capestrano.
-Santo Stefano di Sessanio.
un altro consorzio turistico e sciistico è formato da:
-Pescocostanzo.
-Rivisondoli.
-Roccaraso.

Pescocostanzo è uno dei borghi più belli d'Italia e nacque nel 1840. Importante è l'artigianato locale con il tombolo ed il ferro battuto.
In questa località, inoltre, è possibile sciare di notte.
A Rivisondoli è famoso dal 1951 il presepe vivente.
Anche in questa località è possibile sciare di notte.

Parco Nazionale del Gran Sasso:
Il Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Langa è un parco nazionale istituito nel 1991 ed è il terzo Parco Nazionale più grande d'Italia per estensione territoriale. Situato nella maggior parte in Abruzzo ed in misura minore nelle zone adiacenti del Lazio e delle Marche.

Arrivando dalla statale è possibile vedere un orso Marsicano stilizzato su un fianco della montagna.
I simboli del Parco Nazionale del Gran Sasso sono L'orso Marsicano ed il lupo.
All'interno del Gran Sasso è presente un laboratorio di fisica.

Hai bisogno di aiuto in Tecnico Turistico?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email