Elo1218 di Elo1218
Ominide 3671 punti

Tufo, Marmo e Granito


Il tufo è una roccia di origine vulcanica magmatica ed è la roccia più utilizzata in edilizia. È un materiale di media durezza, facilmente lavorabile e termoisolante. Tra questo materiale troviamo: il giallo napoletano, il verde d’Ischia, il tufo di Ercolano, il tufo di Favignana.

Il marmo è una roccia metamorfica composta di carbonato di calcio; è una roccia luccicante e levigabile; il suo colore dipende dalla presenza di impurità minerali.

I principali marmi da ricordare sono: il Marmo di Carrara è un marmo calcitico cristallino, con durezza medio - bassa e non resistente agli acidi, il Rosso di Verona è un calcare compatto, con una bassa durezza e bassa resistenza agli acidi; il “Botticino” è un calcare compatto, una durezza media e una resistenza molto bassa agli acidi.
Questi tipi di marmi vengono utilizzati per i rivestimenti interni ed esterni e per gradini e anche pavimenti.

Il granito è una roccia ignea intrusiva. I principali tipi di granito sono: il Rosa Baveno che ha un alta durezza e un ottima resistenza agli acidi; la Diorite del Piemonte che ha una durezza medio – alta e a contatto con l’acido forma la ruggine; la Luserna ha una durezza alta e forma la ruggine se viene messo a contatto con l’acido.
Questi tipi di graniti possono essere utilizzati per rivestimenti interni ed esterni, per pavimenti e gradini, davanzali o anche lapidi.
Hai bisogno di aiuto in Tecnica delle costruzioni?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email