Elo1218 di Elo1218
Ominide 916 punti

Costruzione di una vasca



Per realizzare una vasca in un terreno limoso di campagna ci sono tre fasi:
Prima fase: si realizzano le pareti in cemento armato;
Seconda fase: si scava all’interno delle quattro pareti eliminando il terreno sciolto;
Terza fase: si realizza il fondo della vasca.
La terra sciolta viene tolta dalla “benna mordente” che da la forma alla “T”.
Quando si scava con la benna mordente ci sono alcuni cedimenti nel terreno, così si è pensato di mettere un tubo che sputa un liquido (sostanza), la bentonite, che è una sostanza plastica che contiene molta argilla e non fa cedere il muro argilloso e trattiene le pareti cadenti.
Successivamente si realizza la “trave a T” e si mette nello scavo interno. Si mette il calcestruzzo in un tubo, il calcestruzzo va sotto e la bentonite esce fuori dall’altra parte del foro, infine il calcestruzzo viene messo fino alla superficie; quando il calcestruzzo si asciuga, si scava, si elimina il terreno e si trovano quattro pareti unite.


Costruzione di un solaio



•Sopra i pilastri e le travi si realizza un impalcato di tavole (pavimento di legno);
•Sopra il tavolato si posizionano le “pignatte”;
•Tra una pignatta e l’altra si mettono i tondini;
•Si getta il calcestruzzo (si fa la cosiddetta “gettata”);
•Sopra il calcestruzzo si posiziona una rete elettrosaldata, perché così i carichi si distribuiscono meglio;
•Sopra la rete elettrosaldata si posiziona il piano di estradosso;
•Si aspettano ventotto gironi per far indurire bene il calcestruzzo (si fa la “presa");
•Infine si toglie il piano di tavola sotto le pignatte.
Hai bisogno di aiuto in Tecnica delle costruzioni?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email