Ominide 2387 punti

4. Bullonatura: si inserisce un elemento la cui seconda testa non è data dalla battitura ma da un dado avvitato. Può essere un foro o un'asola che permette una maggiore tolleranza. Esistono anche bulloni ad alta resistenza che hanno il gambo tutto filettato.
6. Incollaggio: con un collante in grado di sopportare sforzi statici e dinamici senza deformazione per un tempo illimitato. Ma il giunto è meglio che sia ad ampia superficie di contatto per avere una distribuzione più uniforme e che la superficie sia sabbiata per avere più attrito, le superfici devono essere trattate per avere la massima affinità tra collante e metallo. Lo spellamento è una parziale asportazione della colla per le forze agenti in direzione normale.
La rete elettrosaldata è formata da tondini in acciaio sovrapposti per ottenere una maglia 10x10 o 20x20 con diametro di 4-12 mm e dimensioni di 5x2,25 m.
I tessuti metallici (meshing) sono formati da fili di ferro che creano un tessuto per proteggere dall'irraggiamento. Ci sono molte tessiture diverse e vengono posati in opera in uno strato di pretensionamento, spesso con delle molle.

I tubolari e gli scatolari vengono usati spesso nelle costruzioni edili e sono senza saldatura.
Importante è la distinzione tra:
- fili: lavorato a caldo, con sezione circolare, quadrata
- trecce: 2 o più fili avvolti a elica
- trefoli: fili avvolti a spirale intorno a un'anima
- funi: gruppi di trefoli avvolti a elica

Hai bisogno di aiuto in Tecnica delle costruzioni?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email