4 ricette facili con gli avanzi di ieri

Redazione
Di Redazione

Avete del cibo avanzato nel vostro frigorifero? Non buttatelo via! Seguite le nostre ricette per un ottimo pasto

""
Il lavoro dello studente è quello di studiare ed impegnarsi affinché la laurea possa arrivare nei canonici 3/5 anni ed evitare di prolungare un’avventura tanto bella quanto dispendiosa per le proprie tasche o per quelle dei genitori, felicissimi nel vedervi sbandierare quel pezzo di carta sudato e meritato. Facciamo però un passo indietro: studiare è faticoso e richiede tempo e, soprattutto per studenti fuori sede, rappresenta solamente una delle tante “mansioni” giornaliere da compiere. Pulire casa, mantenerla in ordine, cucinare.
Sì, cucinare è uno dei tanti problemi degli studenti sempre alla ricerca di ogni secondo libero per studiare, ma per molti rappresenta anche una distrazione dalla monotonia quotidiana. Capita, a volte, di organizzare festini tra studenti ed amici dove il cibo ne fa da padrone. Come dice il detto più longevo di sempre: "Sempre meglio abbondare". Il giorno dopo, infatti, vi sveglierete e vi ritroverete con avanzi di un po’ di quello e di un po’ dell’altro. Non è una cattiva notizia perché grazie ad essi potrete preparavi dei piatti molto veloci e massimizzare il proprio tempo per dedicarlo allo studio.
Ecco, quindi, le nostre ricette con gli avanzi di ieri.

Frittata maccheroni


Con kili e kili di pasta mangiata la sera prima non vi rimane altro che sfruttare le rimanenze (economia DOCET) per preparare un’ottima fratta ai maccheroni. Ecco gli ingredienti e la ricetta da seguire:

-150 grammi di pasta avanzata (o quanta ne avete)
-Mezza Cipolla
-Olio
-Pepe
-Parmigiano Reggiano
-4 Uova

How to do: Prima di tutto fate soffriggete la cipolla in una padella con dell’olio, dopodiché aggiungete la vostra pasta avanzata (anche tagliuzzata) e, nel mentre, sbattete le quattro uova in una ciotola. Spolverate con del pepe e del parmigiano reggiano (quanto basta). Il miscuglio che otterrete dovrete versarlo nella padella ed in cinque minuti il gioco è fatto. La vostra frittata maccheroni è pronta!

Pasta (avanzata) al forno


Sempre per quanto riguarda il mondo della pasta avanzata dal giorno prima ecco che in soccorso ci arriva una nuova ricetta anch’essa molto gustosa: la pasta al forno. Il meglio sarebbe avere avanzi di pasta al ragù ma in ogni caso si potranno avere eccellenti risultati anche con altri tipi di condimenti.

-300 Pasta avanzata al ragù
-Formaggio presente in frigorifero (sbizzarritevi)
-Besciamella
-Parmigiano Reggiano

How to do: Mettete la pasta nella teglia insieme ai formaggi che avete trovato in frigorifero. Dopodiché aggiungete tutta la vostra besciamella, spolverate con il parmigiano reggiano e mettete la teglia in forno a 180° per circa 10 minuti. Et voilà…il gioco è fatto!

Arancini (con risotto avanzato)


Una soluzione veramente gustosa per sfruttare il risotto avanzato è rappresentata dagli arancini siciliani. Una vera prelibatezza e anche molto veloce da fare (ci sporchiamo le mani rispetto alle prime due). Eccovi gli ingredienti:

-Risotto avanzato
-Mozzarella tagliata
-Prosciutto
-Olio
-Pastella (Acqua e farina)
-Pangrattato

How to do: Prima di tutto prendete il prosciutto e la mozzarella tagliata (o qualsiasi altro ripieno avete a disposizione) per renderlo il nucleo del vostro arancino. Ora prendete il risotto avanzato e ricoprite il ripieno fino a fargli prendere la forma dell’arancino. Dopodiché immergetelo nella vostra pastella avendo cura di ricoprirli interamente per poi rotolarli nel pangrattato. Infine, in un pentolino scaldate l’olio (che dovrà ricoprire l’intero arancino) per friggerlo fino a doratura desiderata. Ripetiamo lo stesso procedimento fino a produrre un numero di arancini che possa saziarvi. Buon appetito!

Insalata di pollo


Ed infine ecco la soluzione migliore per gli amici studenti che se la vogliono cavare in quattro e quattr’otto con gli avanzi del pollo che abbiamo in frigorifero.

-Insalata
-Avanzi di pollo
-Patate lesse
-Cipolla
-Olio e Sale
-Salsa Yougurt

How to do: Veramente molto semplice e veloce. Prendete la vostra insalata ed aggiungeteci il pollo avanzato. Noi abbiamo scelto di aggiungerci anche le patate lesse ma ovviamente tutto è a discrezione del soggetto. In ogni caso aggiungete la cipolla (tagliata finemente) e condite il tutto con un filo d’olio e un pizzico di sale. Il tocco finale, per dar un gusto ancor più delicato, e l’aggiunta della salsa yogourt. Che bontà!

Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
#Piudiprima: i giovani chiedono, la ministra Bonetti risponde – Skuola.net ft. Angelica Massera

La Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, ‘interrogata’ da Skuola.net e da Angelica Massera, spiega cosa sta facendo la politica per rispondere ai bisogni dei giovani in ambito di Pari Opportunità

10 luglio 2020 ore 10:00

Segui la diretta