Sapiens Sapiens 10637 punti

L’Italia centrale nella 1.a metà del XVII secolo


In Toscana, la morte di Ferdinando I de’ Medici, avvenuta nel 1609, segnò l’inizio di una lunga agonia del Granducato. Anche se l’attività scientifica era molto attiva con Evangelista Torricelli, inventore del barometro, lo stato era caratterizzato da inerzia politica e decadenza economica poiché i discendenti dei Medici erano mediocri e incapaci di governare.
Lo Stato Pontificio, con Paolo V e Gregorio XV, sembra voler tornare ai tempi del Medioevo quando il papato voleva ricoprire il ruolo di moderatore nella politica europea. Ma ormai i tempi erano cambiati e tali tentativi andarono falliti perché le monarchie assolute europee non ammettevano interferenze nella loro politica. La figura più notevole di papa nella 1.a meta del XVII è Urbano VIII Barberini il quale alla morte dell’ultimo discendente della casata Della Rovere decise di annettere il ducato di Urbino. Tentò anche di intromettersi nella 1.a guerra del Monferrato, a favore dei Francesi, poiché pensava che la presenza francese in Italia avrebbe contribuito a diminuire quella spagnola. I papi che salirono sul trono pontificio in questi anni provenivano tutti da famiglie aristocratiche romane quali i Borghese, i Pamphily, i Barberini, i Ludovisi; essi erano privi di rilievo politico e spirituale perché tutti intendevano innalzare alle più alte cariche ecclesiastiche i propri parenti, versando loro sostanziose prebende o donando terre e proprietà varie: si crea così il fenomeno del piccolo nepotismo. Il vero arbitro della vita papale era il cardinale nipote, cioè uno dei parenti con il ruolo di primo ministro. Inoltre, nella 1.a metà del XVII i papi più che per l’attività religiosa o politica hanno lasciato una traccia per il loro mecenatismo, con il quale gareggiavano con i loro predecessori dell’ età rinascimentale. È il periodo in cui a Roma sono attivi Lorenzo Bernini e il Borromini,: viene completata la Basilica di S. Pietro e costruito il colonnato e Roma si arricchisce di tante edifici privati e di piazze monumentali che le daranno l’aspetto della Roma papale.
Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
XVII secolo - Prussia