pser di pser
Ominide 5819 punti

ALCUNI SIMBOLI DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE

IL TRICOLORE: Il tricolore francese, simbolo della Rivoluzione che scoppiò nel 1789, nasce dalla sovrapposizione tra i colori della municipalità parigina ( rosso e blu ) al bianco, che indica la monarchia, in quanto nei primi anni di rivoluzione la monarchia francese sussisteva ancora e molto probabilmente non vi era l'idea di eliminarla totalmente.
LA MARSIGLIESE: La marsigliese è l’inno composto da Rouget de Lisle, ufficiale che era si stanza a Strasburgo, nell’Aprile del 1792, con il nome di Canto di Guerra dell’Armata del Reno, che venne portato a Parigi dai volontari del Reno e immediatamente accolto con grande entusiasmo da tutti i soldati, al punto da diventare l’inno nazionale francese. Il ritornello afferma: “ Alle armi, cittadini! Formate i vostri battaglioni; marciamo, marciamo, che un sangue immondo bagni i solchi dei nostri campi “.

LA GHIGLIOTTINA: La ghigliottina fu lo strumento che fu utilizzato per eseguire le condanne a morte che venivano decretate dal tribunale rivoluzionario. Deve il suo nome ad un medico, J. J. Guillotin, che ne propose l’adozione all’Assemblea Costituente. Degli oltre 50000 morti che si contano tra l’autunno del 1793 e il luglio 1794 (periodo in cui fu istituito il Comitato di Salute Pubblica ed il Tribunale Rivoluzionario) 16.594 furono condannati a morte dal Tribunale Rivoluzionario per mezzo della ghigliottina e di questi i nobili e gli ecclesiastici assommavano ad appena il 15%. Di conseguenza la maggior parte delle persone che furono condannate per mezzo della ghigliottina furono esponenti della classe media e non tanto della classe dirigente.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email