Video appunto: Rivoluzione industriale: Inghilterra

Rivoluzione industriale: Inghilterra



La Rivoluzione Industriale, iniziata in Inghilterra nel XVIII secolo, ha trasformato non solo il modo in cui i prodotti venivano realizzati, ma anche il modo in cui le persone vivevano e lavoravano. I cambiamenti si diffusero rapidamente in altri paesi in Europa e in America e divennero le fondamenta della moderna società industriale.
Cambiamenti nei metodi di lavoro Prima della Rivoluzione Industriale la maggior parte delle merci erano fatte a mano da artigiani che lavoravano a casa o in piccoli laboratori. La rivoluzione introdusse nuove potenti macchine e riunì gli operai in grandi fabbriche. Questo processo è iniziato nell'industria tessile. La produzione di tessuti di lana era stata un'attività importante in Inghilterra fin dal Medioevo, ma nel XVIII secolo la popolazione si espanse e la domanda di tessuti aumentò. Gli uomini d'affari importavano cotone dall'Asia e dal Nord America e cercavano modi più veloci per produrre la stoffa. Furono inventate macchine che permettevano a una persona di fare il lavoro di dieci persone. Le nuove macchine erano complesse e costose e dovevano essere conservate in grandi edifici. Queste prime fabbriche, chiamate anche mulini, furono costruite vicino ai fiumi in modo da poter usare l'energia idrica per far funzionare le macchine.

Nuovi materiali e invenzioni L'invenzione del motore a vapore ha fatto sì che le fabbriche potessero essere costruite ovunque. I primi motori a vapore, all'inizio del XVIII secolo, furono usati per pompare l'acqua dalle miniere. Nel 1782 James Watt inventò un motore a vapore migliorato che poteva alimentare le macchine delle fabbriche e questo portò ad un aumento dell'uso di macchinari pesanti. Il ferro era necessario per costruire i motori e i macchinari, e il carbone era necessario per produrre il vapore per alimentarli. Le industrie del carbone e del ferro, con sede prevalentemente nel nord dell'Inghilterra, divennero le più importanti del paese. Il ferro, il carbone e il vapore erano gli ingredienti vitali della nuova era industriale. Furono l'ispirazione per ulteriori nuove idee e invenzioni.