Ominide 14591 punti

Il Rinascimento


Appunto breve di storia sul Rinascimento. Per esempio, nell’arte venne utilizzata la nuova tecnica della prospettiva per dipingere in modo più concreto il reale. In campo scientifico si ebbero grandi progressi grazie a importanti studiosi: Leonardo da Vinci (studioso, inventore, artista in tutti i campi del sapere, astronomia, geologia, anatomia, botanica), Niccolò Copernico che divulgò la teoria eliocentrica (il sole è fisso al centro, i pianeti gli ruotano intorno – prima gli uomini credevano che fosse il sole a girare intorno alla terra, modello geocentrico/tolemaico); Andrea Vesalio iniziò a dissezionare cadaveri e usare l’autopsia per studiare il corpo umano.
Si svilupparono le arti meccaniche: nell’edilizia Filippo Brunelleschi usò nuovi macchinari e tecniche costruttive; le innovazioni della metallurgia resero le macchine metalliche più efficienti.
La diffusione di armi da fuoco, perfezionate e più sicure, fu alla base del declino della cavalleria a favore della fanteria armata e della nascita di nuove architetture difensive (bastioni). Le monarchie nazionali diventarono le uniche a potersi permettere i costi dei nuovi strumenti da guerra.
L’invenzione della stampa (il tedesco Gutenberg stampò nel 1453 a Magonza la prima Bibbia, utilizzando la stampa a caratteri mobili) facilitò la rapida circolazione dei testi e favorì l’ampia diffusione della cultura nella società.
Il desiderio di scoprire e di oltrepassare i limiti incentivò la navigazione, che si sviluppò grazie ai progressi in matematica, astronomia, stampa, tecniche di costruzione e materiali. Tutti questi fattori generarono ovviamente grandi progressi economici.
Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Rinascimento - Significato