Mongo95 di Mongo95
Ominide 6474 punti

Le elezioni prevedono delle “liste di fiducia”, rispetto cui voteranno gli elettori del circondario in una selezione basata sul censo. Si tratta di 5milioni di cittadini votanti che devono nominare una decina parte d questo stesso gruppo. Questi 500mila sono il corpo degli eleggibili alle funzioni politiche del circondario, e a loro volta nomina un decimo del gruppo. 50mila che sono il corpo degli eleggibile a livello dipartimentale. Un decimo di essi, 5mila, sono gli eleggibili alle funzioni nazionali, cioè comporranno tutti i deputati e gli amministratori pubblici. All’ultimo livello non si parla di elezioni, ma di selezione, attuata da un’istituzione apposita, il Senato conservatore. Composto inizialmente da 60 membri, che sono nominati dai 2 Consoli uscenti (Sieyès e Ducos) e dal nuovo secondo e terzo. È la Costituzione stessa che prevede che i primi secondo e terzo console saranno questi due personaggi. I successivi saranno Napoleone come Primo, Cambacérès e Lebrun. Il Primo console ha funzioni e attribuzioni particolari, se necessario supplito da uno dei suoi colleghi. Promulga le leggi, nomina e revoca a volontà i membri della nuova istituzione Consiglio di Stato, ministri, ambasciatori, agenti all’estero, ufficiali, membri di amministrazioni locali e giudici. Tutta l’amministrazione e il sistema giudiziario. Gli è affidato l’esecutivo.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze