Ominide 15519 punti

Dopo l’esecuzione del Re

A quel punto la borghesia moderata prese il sopravvento nella Convenzione, dove prevalsero i termidoriani (coloro che avevano arrestato Robespierre), i quali emanarono una terza Costituzione (agosto 1795), che limitò le libertà democratiche, abolì il suffragio universale, ripristinò il liberismo economico e la proprietà privata. Il potere esecutivo venne affidato a un Direttorio, che non esitò a reprimere con la forza le ribellioni delle folle parigine. La Costituzione dell’anno III non accontentava né i giacobini né i realisti. Questi ultimi tentarono di far cedere il Direttorio, ma l’insurrezione fu stroncata dall’intervento di alcuni reparti armati al comando del giovane Napoleone Bonaparte (5 ottobre 1795). Subito dopo, anche la congiura giacobina di François-Noel Babeuf (Congiura degli Eguali) fu repressa sul nascere. Allo stesso tempo si scatenò una vera e propria persecuzione contro giacobini e sanculotti, definita Terrore bianco, condotto da forze reazionarie e filomonarchiche: ciò favorì l’alleanza tra la borghesia e l’esercito, che avrebbe caratterizzato la storia della Francia durante i successivi venti anni. Riassumendo: Potenze europee si coalizzano contro la Rivoluzione, la Francia seguendo le idee di Danton aveva mire espansionistiche per mantenere il controllo e l’ordine, la Convenzione crea tribunali rivoluzionari e (Comitato di salute pubblica) con conseguenza: crisi finanziaria, inflazione e razionamento dei viveri. La Francia governa tramite Robespiere in un clima di Terrore e porta avanti una dittatura dei Giacobini ma anche i giacobini si spaccano tra moderati e radicali. Quando il radicale Morat fu assassinato da una donna, Charlotte, iniziò una profonda crisi, tra tradimenti e carestia. Robespierre dà inizio al Terrore vero e proprio, fa ghigliottinare tutti i nemici (Danton incluso) e tutte le persone sospette anche la regina M. Antonietta. Infine, alcuni deputati della Convenzione insieme ai sanculotti, stanchi del terrore, votarono l’arresto di Robespiere e venne ghigliottinato. La borghesia riprende potere col Direttorio 1795 e esercito guidato dal giovane Napoleone Bonaparte. Tentarono di bloccare il Terrore Bianco cioè l’ondata controrivoluzionaria che setacciava il paese in cerca di giacobini e sanculotti per farli fuori.
Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Stato assoluto in Francia