Ominide 3880 punti
La crisi del governo francese sfociò in una rivoluzione violenta che coinvolse tutti gli strati della società francese fino ai sanculotti delle città. Si tentò di cancellare i privilegi e gli abusi di carattere fiscale soprattutto da parte del Terzo stato che si unì nel tentativo di rivendicare i propri diritti. Il pensiero illuminista e la rivoluzione amercana infuenzarono notevolmente questo periodo anche dopo la Dichiarazione d'Indipendenza che costituiva il vero vangelo politico dei Francesi.
Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email