Ominide 548 punti

Teoria delle due Spade


Dio aveva dato entrambi i poteri (spirituali e temporali) a Pietro (un Papa).
I pontefici utilizzavano la spada (potere spirituale), ma avevano delegato (il potere politico) la spada temporale ai sovrani. Nella teoria di Bernardo, i re esercitavano la sovranità solo nella misura in cui il papa conferiva loro il diritto di far uso del potere temporale. Per esprimere ciò Innocenzo III fece ricorso al sole e alla luna. Il Sole era il papa e la Luna era l’imperatore, dove la Luna brilla con la luce del Sole. Nel 1199, un gruppo di francesi e tedeschi organizzò ka “quarta crociata” acconsentita da Innocenzo III. L’esercito si radunò a Venezia, dove avrebbero viaggiato via mare verso l’Oriente. Ma non c’erano i soldi per pagare tale viaggio. Quindi i veneziani fecero un patto, loro partivano ed in cambio i crociati dovettero conquistare Zara. Era un esercito noto per servire la Chiesa ma poi trasformato a servire gli scopi politici. Dopo questo scandalo si aggiunse lo scandalo che i veneziani non li condussero alla Terra Santa m verso l’impero Bizantino. Pertanto 1204 Costantinopoli fu conquistata e saccheggiata.
A trarre vantaggio fu Venezia che conquistò creta ed una parte della Grecia. Sfruttando le risorse di queste terre, Venezia avrebbe tratto enormi vantaggi economici e si sarebbe trasformata in una potenza economica Europea. Il brutto esito con il saccheggio di Costantinopoli provocò violenza in Europa. Le più terribili crociate furono quelle dei bambini.

Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email