pexolo di pexolo
Ominide 10579 punti

Seconde invasioni e Slavi



Le cosiddette «seconde invasioni», devastanti incursioni attraverso cui popoli di diversa provenienza (Saraceni, Normanni, Ungari, Slavi) si stanziarono in Europa, sono costituite da vicende molto singolari e non possono essere considerate un fenomeno omogeneo paragonabile alle prime invasioni barbariche.

Una lenta espansione: gli Slavi


Degli Slavi, popolazione già partecipe alle invasioni di VI secolo e di cui abbiamo pochissime fonti, sappiamo non essere particolarmente bellicosi ma piuttosto sedentari, dediti all’agricoltura e all’allevamento.
Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email